UNO L'Università a Oristano

Consorzio UNO - L'Università a Oristano

Menu principale

La Scuola

Seminari

Campagne di scavo

Ricerca scientifica

Multimedia

Campus Life

Stampa il contenuto

Campagne di Scavo - 2015

  • Lipari (Isole Eolie) Messina - Sicilia
    Si è conclusa la terza campagna di scavo in località Sottomonastero, presso il porto di Lipari (Isole Eolie - Messina), inserita nella III Edizione di Archeolie, cui hanno preso parte gli allievi della Scuola di Specializzazione in Beni Archeologici Nesiotikà, insieme a dottorandi e specializzati dell'Ateneo di Sassari (Dipartimento di Storia, Scienze del'Uomo e della Formazione). Alle indagini archeologiche, dirette dall'Università di Sassari (Pier Giorgio Spanu) e dalla Soprintendenza del Mare della Regione Siciliana (Sebastiano Tusa), con la partecipazione del Museo Archeologico Eoliano e dell'Istituto per i Beni archeologici e monumentali del CNR di Catania, hanno collaborato diversi altri Enti, tra cui il Comune di Lipari, il III Nucleo Sommozzatori della Guardia Costiera di Messina, la ArenaSub.
  • Nabeul (Tunisia): alla ricerca della città sommersa
    La quinta missione archeologica tunisino-italiana a Neapolis (Nabeul) si è svolta tra il 17 settembre e il 24 settembre 2015. Alla missione hanno partecipato da parte tunisina il Prof. Mounir Fantar, Ispettore dei Governatorato di Nabeul, Bou Aras e Bizerte, il Prof. Mohamed Hassine Fantar, già Directeur de l’Institut National d’archeologie et art della Repubblique Tunisienne e Accademico dei Lincei, il Directeur de la Sauvegarde des Monuments et Sites Fethi Behri con due topografi della sua Direzione, in seno all’INP, insieme alla Conservateur Ishraf Khouni dell'INP e all’archeologa Marwa Hamitouch (Master d’Histoire ancienne) e al Technicien à l’INP, chargé de logistique, dans le cadre du projet de coopèration tuniso-italien sul Portus Neapolitanus, Chokri Cherif. Il 21 settembre al pomeriggio ha partecipato il Directeur General dell’INP Prof. Nabil Khallala. Per la Scuola di Specializzazione in Beni Archeologici "Nesiotika" hanno partecipato Adriana Scarpa, Luciana Tocco, Raimondo Zucca che hanno coordinato gli specializzandi Marco Amadei, Claudio Farre, Giuseppe Padua, Giuseppe Pisanu.

Ultimi Avvisi

 

CONSORZIO UNO Chiostro del Carmine, via Carmine - Oristano, Codice fiscale: 90021620951 - Partita IVA: 01128230958 - Iscritto al Registro Imprese di Oristano, n. 90021620951 - REA: OR - 113742
Centralino: tel. 0783 778005 - Segreteria studenti: tel. 0783 779086, Email segreteria@consorziouno.it - Privacy policy - Credits - webmail webmail