UNO L'Università a Oristano

Consorzio UNO - L'Università a Oristano

Menu principale

La Scuola

Seminari

Campagne di scavo

Ricerca scientifica

Multimedia

Campus Life

Home > NESIOTIKA > Seminari > Anno 2011/2012 > Le rotte mediterranee nella protostoria: il caso di Broglio di Trebisacce
Stampa il contenuto

Le rotte mediterranee nella protostoria: il caso di Broglio di Trebisacce

12 dicembre 2011 - Prof. Alessandro Vanzetti

Lunedì 12 alle ore 15.00, nell'ambito delle lezioni della Scuola di Specializzazione in Beni archeologici-Archeologia subacquea e dei paesaggi costieri svolte durante la II settimana di Dicembre, il Prof. Alessandro Vanzetti, docente di Protostoria Europea-Dipartimento di Scienze dell'Antichità - "Sapienza" Università di Roma, ha tenuto un Seminario che ha avuto per argomento: Broglio di Trebisacce (CS) e le rotte mediterranee nella protostoria.

Il seminario ha preso le mosse dalla descrizione dei rapporti attraverso il Mediterraneo nell'età del bronzo (in particolare Bronzo medio - Bronzo finale, circa 1.700-950 BCE), a partire da un contesto specifico, quello di Broglio di Trebisacce, sito calabrese della costa jonica. In questo insediamento si è notata una particolare l'intensità di rapporti con il mondo egeo, nella fase dei palazzi e del fiorire della civiltà micenea. Si tratta di rotte che si integrano con quelle solcate dalle navi dei famosi relitti di Capo Gelidonya e di Kash/Ulu Burun.

Il seminario affronterà brevemente anche la questione dell'importanza di definire i contesti in modo accurato, per una corretta interpretazione, così da affrontare i problemi degi spostamenti post-deposizionali, un fatto particolarmente importante per la ricerca subacquea. Infine, saranno dati alcuni spunti circa le dinamiche della successiva prima età del ferro, fino alla colonizzazione greca (950-750/700 BCE).

Ultime Notizie

Aperiturismo: "Forme e tipicità dell'accoglienza in Sardegna" Aperiturismo: "Forme e tipicità dell'accoglienza in Sardegna"
25 maggio 2018 - Giovedì 14 giugno dalle ore 16.00 presso l'Aula VII, ex Complesso Santa Chiara, Bastioni Pigafetta, sede del Dipartimento di Architettura dell’Università degli Studi di Sassari, il terzo appuntamento con il ciclo di incontri e dirette web sul Turismo dell'Isola sul tema delle forme di accoglienza

27/04/2018 Aperiturismo: "Sardegna outdoor e alternativa"

23/04/2018 Nesiotikà: seminario "Scritture cretesi e scritture cipriote" a cura del Prof. Massimo Perna dell'Università Suor Orsola Benincasa di Napoli

18/04/2018 Nesiotikà: workshop internazionale "La Preistoria e la Protostoria delle isole del Mediterraneo occidentale. Le produzioni ceramiche in territori insulari. Tecnologia, risorse, contesti."

27/03/2018 Nesiotikà: seminario a cura della Prof.ssa Ana Delgado dell'Università Pompeu Fabra di Barcellona

27/03/2018 Nesiotikà: seminario "Geoarcheologia degli antichi porti del Mar Mediterraneo e del Golfo Persico" a cura del Prof. Christophe Morhange dell'Università di Aix en Provence - Marsiglia

27/03/2018 Nesiotikà: seminario "Metodologia di scavo, archeometria, archeologia della produzione: dal sapere settoriale alla ricerca interdisciplinare" a cura del Prof. Vasco La Salvia dell'Università di Chieti-Pescara

08/03/2018 Nesiotikà: seminario "Il Mediterraneo fra IX e VIII secolo a.C." a cura del Prof. Francisco Núñez Calvo dell'Università Pompeu Fabra di Barcellona

 

CONSORZIO UNO Chiostro del Carmine, via Carmine - Oristano, Codice fiscale: 90021620951 - Partita IVA: 01128230958 - Iscritto al Registro Imprese di Oristano, n. 90021620951 - REA: OR - 113742
Centralino: tel. 0783 778005 - Segreteria studenti: tel. 0783 779086, Email segreteria@consorziouno.it - Privacy policy - Credits - webmail webmail