UNO L'Università a Oristano

Consorzio UNO - L'Università a Oristano

Menu principale

La Scuola

Seminari

Campagne di scavo

Ricerca scientifica

Multimedia

Campus Life

Home > NESIOTIKA > Seminari > Anno 2011/2012 > Prehistoria de las Baleares: desde la colonización humana de las Islas hasta el inició de los procesos de jerarquización social (2700 BC - 850 BC)
Stampa il contenuto

Prehistoria de las Baleares: desde la colonización humana de las Islas hasta el inició de los procesos de jerarquización social (2700 BC - 850 BC)

29 febbraio 2012 - Prof. Manuel Calvo Trias

Nell'ambito delle attività della Scuola di Specializzazione Nesiotikà e in particolar modo dell'insegnamento di Metodologie della ricerca archeologica con la Prof.ssa Maria Grazia Melis, gli studenti sono stati ospitati in Facoltà di Lettere a Sassari il 29 febbraio per partecipare alla conferenza del Prof. Manuel Calvo Trias, docente dell'Università delle Isole Baleari (Departament de Ciències Històriques i Teoria de les Arts Area Prehistoria).

Sono stati illustrati gli sviluppi culturali dell’arcipelago delle Baleari dal primo popolamento all’età del Ferro. A partire dai caratteri geografici e paleoclimatici sono state presentate  le tappe della frequentazione umana dai primi insediamenti precalcolitici alla fase calcolitica campaniforme, con l’avvento della metallurgia. Il discorso è stato arricchito dai dati relativi all’età del Bronzo e al periodo naviforme; quindi sono state precisate le dinamiche di transizione all’età del Ferro ed è stato introdotto il tema della cultura talayotica.

Il Prof. Calvo Trias è coordinatore del gruppo di ricerca Arqueobalear. I suoi numerosi temi di ricerca si riconducono principalmente alle problematiche delle comunità preistoriche in ambiente insulare, in particolare al filone della Preistoria e protostoria delle Baleari (popolamento, cultura talayotica, megalitismo, inizi della metallurgia etc.); ha inoltre dedicato studi importanti all’analisi funzionale dell’industria litica, all’analisi tecnologica e funzionale della ceramica. Da alcuni anni porta avanti il progetto Etnoarqueología en la Cuenca Alta del Volta Blanco (Ghana).

Ultime Notizie

Definita la ripartizione dei contributi 2017 della Regione per le sedi universitarie decentrate Definita la ripartizione dei contributi 2017 della Regione per le sedi universitarie decentrate
21 dicembre 2017 - La Giunta Regionale, con delibera n. 53/39, ha stabilito la distribuzione del fondo per le sedi universitarie decentrate per l'anno 2017

 

CONSORZIO UNO Chiostro del Carmine, via Carmine - Oristano, Codice fiscale: 90021620951 - Partita IVA: 01128230958 - Iscritto al Registro Imprese di Oristano, n. 90021620951 - REA: OR - 113742
Centralino: tel. 0783 778005 - Segreteria studenti: tel. 0783 779086, Email segreteria@consorziouno.it - Privacy policy - Credits - webmail webmail