UNO L'Università a Oristano

Consorzio UNO - L'Università a Oristano

Menu principale

La Scuola

Seminari

Campagne di scavo

Ricerca scientifica

Multimedia

Campus Life

Home > NESIOTIKA > Seminari > Anno 2011/2012 > La préhistoire de Chypre
Stampa il contenuto

La préhistoire de Chypre

16 febbraio 2012 - Prof. Jean Guilaine

Nell'ambito delle attività della Scuola di Specializzazione - Nesiotikà e in particolare del Corso di Metodologia della ricerca archeologica, insieme alla Docente titolare Maria Grazia Melis, il 22 febbraio alle ore 15,00 il Prof. Jean Guilaine, già docente della Sorbona di Parigi - Collège de France, dove è stato titolare della cattedra di Civilisations de l’Europe au Néolithique et à l’Age du Bronze, e membro della prestigiosa "Académie des inscriptions et belles-lettres di Parigi", terrà un seminario dal titolo "La préhistoire de Chypre".

Saranno illustrati gli sviluppi culturali e l’evoluzione del rapporto tra l’uomo e l’ambiente naturale dal primo popolamento dell’isola, con i più antichi insediamenti del Neolitico Preceramico A e B (PPNA, PPNB), all’età del Bronzo, con la sua peculiare produzione artigianale. Si presenteranno i siti più importanti, tra i quali figurano anche quelli che sono stati oggetto delle numerose missioni archeologiche dirette dal Prof. Guilaine, Klimonas e Shillurokambos, Sotira, Lemba.

Biografia
Jean Guilaine è considerato tra i più raffinati studiosi dei fenomeni preistorici europei e mediterranei, come emerge dalle numerosissime pubblicazioni scientifiche e dalle grandi opere di sintesi, come La mer partagée. E’ stato directeur de Recherche al CNRS, successivamente Directeur d’Etudes all’Ecole des Hautes Etudes en Sciences Sociales, tra il 1994 e il 2007 titolare della cattedra di Civilisations de l’Europe au Néolithique et à l’Age du Bronze al College de France. Ha coordinato progetti di ricerca in numerosi paesi europei tra i quali la Francia, la Spagna e Cipro.
Tra i suoi numerosi filoni di ricerca si cita quello legato alla neolitizzazione, quindi alla trasformazione del rapporto uomo-ambiente naturale nelle prime comunità di agricoltori e allevatori. In questo quadro si inseriscono le indagini nell’isola di Cipro, di particolare interesse soprattutto in relazione al Neolitico pre-ceramico. A Cipro uno iato separa il Mesolitico dal Neolitico antico preceramico A (PPNA): nella seconda metà del IX millennio BC si avvia il processo di neolitizzazione, con il controllo progressivo degli animali e un possibile avvio dell’agricoltura. Tale fase di grandi trasformazioni è ben documentata nel sito di Shillourokambos, al quale Jean Guilaine ed il suo gruppo di ricerca di Toulouse (Ecole des Hautes Etudes en Sciences Sociales, Centre d’Anthropologie) hanno dedicato numerose campagne di scavi e ricerche territoriali.

Ultime Notizie

M'AMA - Avis 90 anni nel sociale M'AMA - Avis 90 anni nel sociale
26 aprile 2017 - L’AVIS Giovani Provinciale di Oristano, in collaborazione con il Consorzio UNO, ha organizzato per giovedì 27 aprile, alle ore 18.00 presso il Chiostro del Carmine

20/04/2017 Nesiotikà: dal 15 al 19 maggio un seminario di topografia, rilievo e gestione del dato archelogico

28/03/2017 Nesiotikà: ciclo di seminari "Economia e Società nella Grecia Antica" con la partecipazione del Dott. Oliver Pilz dell'Università di Mainz e della Prof.ssa Daniela Marchiandi dell'Università di Torino

27/03/2017 Nesiotikà: seminario "Il paesaggio nelle grandi opere rinascimentali: Piero della Francesca e Leonardo da Vinci" a cura della Prof.ssa Olivia Nesci (Università di Urbino) e della dott.ssa Rosetta Borchia

13/03/2017 Nesiotikà: seminari "La cronología de la expansión colonial fenicia. Una perspectiva desde el Mediterráneo Oriental" a cura del Prof. Nunez e "Gli Etruschi in Sardegna" a cura della Dott.ssa Salis

09/03/2017 Nesiotikà: seminario "Verso un'agenda dell'archeologia pubblica. Responsabilità sociale e libertà della ricerca per lo sviluppo sostenibile di un patrimonio di tutti" con i Proff. Giuliano Volpe dell'Università di Foggia e Marco Valenti dell'Università di Siena

08/03/2017 Nesiotikà: seminario "Tra le opposte sponde: Sardegna ed Etruria nella prima età del Ferro" a cura del Prof. Matteo Milletti dell'Università di Siena

07/03/2017 Nesiotikà: seminari degli archeologi minorchini Antoni Ferrer e Montserrat Anglada

 

CONSORZIO UNO Chiostro del Carmine, via Carmine - Oristano, Codice fiscale: 90021620951 - Partita IVA: 01128230958 - Iscritto al Registro Imprese di Oristano, n. 90021620951 - REA: OR - 113742
Centralino: tel. 0783 778005 - Segreteria studenti: tel. 0783 779086, Email segreteria@consorziouno.it - Privacy policy - Credits - webmail webmail