UNO L'Università a Oristano

Consorzio UNO - L'Università a Oristano

Menu principale

La Scuola

Seminari

Campagne di scavo

Ricerca scientifica

Multimedia

Campus Life

Home > NESIOTIKA > Seminari > Anno 2015/2016 > La cristianizzazione della Britannia Romana alla luce delle testimonianze iconografiche: i luoghi, i modi e i tempi
Stampa il contenuto

La cristianizzazione della Britannia Romana alla luce delle testimonianze iconografiche: i luoghi, i modi e i tempi

22 febbraio 2016 - Prof. Matteo Braconi - Università degli Studi Roma Tre

NESIOTIKA

AS_Braconi-Britannia+Ville_cr

Martedì 16 e mercoledì 17 febbraio - A partire dalle ore 15, nell'ambito degli insegnamenti di Archeologia medievale e Navi e porti medievali, tenuti dal Prof. Pier Giorgio Spanu, il Prof. Matteo Braconi, dell'Università degli Studi Roma Tre, ha svolto due seminari. Il primo dal titolo: " La cristianizzazione della Britannia Romana alla luce delle testimonianze iconografiche: i luoghi, i modi e i tempi", riguardante i fenomeni di cristianizzazione che interessarono la Britannia Romana nel corso della Tarda Antichità che investirono gli altri centri e le altre metropoli della pars occidentalis dell’Impero; mentre nella seconda giornata il seminario: "Alla “corte" del dominus. Vita quotidiana e fenomeni di autorappresentazione nei programmi decorativi delle ville tardoantiche dell'orbis occidentalis” ha trattato l'esame dei soggetti che compaiono negli apparati decorativi delle ville e delle residenze tardoantiche, che permette di intercettare un filone tematico estremamente complesso e articolato, il quale, pur attingendo alle esperienze figurative della cultura classica e, in particolar modo, alle storie e alle epopee derivate dalla tradizione mitologica, si concentra specialmente sulla figura del dominus e del suo entourage, raffigurando i momenti e le vicende della vita trascorsa in villa, secondo i canoni di quel “ciclo del latifondo” che, proprio durante la Tarda Antichità, si presenta come il canale artistico privilegiato per tradurre in figura le ambizioni e le velleità di una aristocrazia volitiva e autoreferenziale.

 


CONSORZIO UNO Chiostro del Carmine, via Carmine - Oristano, Codice fiscale: 90021620951 - Partita IVA: 01128230958 - Iscritto al Registro Imprese di Oristano, n. 90021620951 - REA: OR - 113742
Centralino: tel. 0783 778005 - Segreteria studenti: tel. 0783 779086, Email segreteria@consorziouno.it - Privacy policy - Credits - webmail webmail