UNO L'Università a Oristano

Consorzio UNO - L'Università a Oristano

Menu principale

La Scuola

Seminari

Campagne di scavo

Ricerca scientifica

Multimedia

Campus Life

Home > NESIOTIKA > Seminari > Anno 2015/2016 > Fibre, tessuti, piante tintorie. Il contributo dell'archeobotanica
Stampa il contenuto

Fibre, tessuti, piante tintorie. Il contributo dell'archeobotanica

20 maggio 2016 - Prof.ssa Alessandra Celant - Università di Università di Roma - Sapienza, Prof.ssa M. Grazia Melis e Prof. Marco Milanese - Università di Sassari

NESIOTIKA

AS_Archeobotanica Celant

Venerdì 20 maggio - Per l'insegnamento di Preistoria e protostoria 1 per l'indirizzo preistorico e per Metodologia della ricerca archeologica per l'indirizzo medievale, si è svolto il seminario congiunto tenuto dalla Prof.ssa Alessandra Celant, docente di Botanica sistematica e Paleobotanica presso l'Università di Roma - Sapienza, insieme alla Prof.ssa M. Grazia Melis e al Prof. Marco Milanese, dal titolo: "Fibre, tessuti, piante tintorie. Il contributo dell'archeobotanica". Al seminario è seguito un dibattito sul contributo dell'archeobotanica alla ricerca archeologica, e sullo studio delle piante e delle fibre tessili e delle piante tintorie.

 


Ultime Notizie

Definita la ripartizione dei contributi 2017 della Regione per le sedi universitarie decentrate Definita la ripartizione dei contributi 2017 della Regione per le sedi universitarie decentrate
21 dicembre 2017 - La Giunta Regionale, con delibera n. 53/39, ha stabilito la distribuzione del fondo per le sedi universitarie decentrate per l'anno 2017

 

CONSORZIO UNO Chiostro del Carmine, via Carmine - Oristano, Codice fiscale: 90021620951 - Partita IVA: 01128230958 - Iscritto al Registro Imprese di Oristano, n. 90021620951 - REA: OR - 113742
Centralino: tel. 0783 778005 - Segreteria studenti: tel. 0783 779086, Email segreteria@consorziouno.it - Privacy policy - Credits - webmail webmail