UNO L'Università a Oristano

Consorzio UNO - L'Università a Oristano

Menu principale

La Scuola

Seminari

Campagne di scavo

Ricerca scientifica

Multimedia

Campus Life

Home > NESIOTIKA > Seminari > Anno 2015/2016 > Fibre, tessuti, piante tintorie. Il contributo dell'archeobotanica
Stampa il contenuto

Fibre, tessuti, piante tintorie. Il contributo dell'archeobotanica

20 maggio 2016 - Prof.ssa Alessandra Celant - Università di Università di Roma - Sapienza, Prof.ssa M. Grazia Melis e Prof. Marco Milanese - Università di Sassari

NESIOTIKA

AS_Archeobotanica Celant

Venerdì 20 maggio - Per l'insegnamento di Preistoria e protostoria 1 per l'indirizzo preistorico e per Metodologia della ricerca archeologica per l'indirizzo medievale, si è svolto il seminario congiunto tenuto dalla Prof.ssa Alessandra Celant, docente di Botanica sistematica e Paleobotanica presso l'Università di Roma - Sapienza, insieme alla Prof.ssa M. Grazia Melis e al Prof. Marco Milanese, dal titolo: "Fibre, tessuti, piante tintorie. Il contributo dell'archeobotanica". Al seminario è seguito un dibattito sul contributo dell'archeobotanica alla ricerca archeologica, e sullo studio delle piante e delle fibre tessili e delle piante tintorie.

 


CONSORZIO UNO Chiostro del Carmine, via Carmine - Oristano, Codice fiscale: 90021620951 - Partita IVA: 01128230958 - Iscritto al Registro Imprese di Oristano, n. 90021620951 - REA: OR - 113742
Centralino: tel. 0783 778005 - Segreteria studenti: tel. 0783 779086, Email segreteria@consorziouno.it - Privacy policy - Credits - webmail webmail