UNO L'Università a Oristano

Consorzio UNO - L'Università a Oristano

Menu principale

La Scuola

Seminari

Campagne di scavo

Ricerca scientifica

Multimedia

Campus Life

Home > NESIOTIKA > Seminari > Anno 2016/2017 > Verso un'agenda dell'archeologia pubblica. Responsabilità sociale e libertà della ricerca per lo sviluppo sostenibile di un patrimonio di tutti
Stampa il contenuto

Verso un'agenda dell'archeologia pubblica. Responsabilità sociale e libertà della ricerca per lo sviluppo sostenibile di un patrimonio di tutti

15 marzo 2017 - Proff. Marco Milanese e Pier Giorgio Spanu - Università di Sassari, Prof. Giulio Volpe - Università di Foggia, Prof. Marco Valenti - Università di Siena

NESIOTIKA

Immagine seminario Volpe Valenti

Mercoledì 15 marzo - Per l'insegnamento di Archeologia cristiana e medievale e si è tenuto il seminario dei Proff. Marco Valenti e Giulio Volpe, dell'Università degli Studi di Siena e dell'Università degli Studi di Foggia, dal titolo "Verso un'agenda dell'archeologia pubblica. Responsabilità sociale e libertà della ricerca per lo sviluppo sostenibile di un patrimonio di tutti", organizzato dal Prof. Marco Milanese, Direttore del Dipartimento di Storia, Scienze dell'Uomo e della Formazione dell'Università di Sassari e dal Prof. Pier Giorgio Spanu, titolare dell'insegnamento. Gli aspetti di politica del patrimonio archeologico hanno rivestito un ruolo centrale nel seminario e sono stati al centro delle relazioni e del dibattito: si è proposta un'ampia riflessione teorica volta a dare un contributo alla definizione di un'agenda di ricerca per l'Archeologia pubblica (Public Archaeology).



.

 


CONSORZIO UNO Chiostro del Carmine, via Carmine - Oristano, Codice fiscale: 90021620951 - Partita IVA: 01128230958 - Iscritto al Registro Imprese di Oristano, n. 90021620951 - REA: OR - 113742
Centralino: tel. 0783 778005 - Segreteria studenti: tel. 0783 779086, Email segreteria@consorziouno.it - Privacy policy - Credits - webmail webmail