UNO L'Università a Oristano

Consorzio UNO - L'Università a Oristano

Menu principale

L'Università a Oristano

UNOrienta

Servizi

Servizi OnLine

Ricerca e Territorio

Multimedia

Notizie e Rassegna stampa

Contatti

Trasparenza


Home > Notizie e Rassegna stampa > 2013 > Nesiotikà: il 18 e il 19 aprile i seminari del Prof. Sebastiano Tusa, Soprintendente del Mare della Regione Sicilia
Stampa il contenuto

Nesiotikà: il 18 e il 19 aprile i seminari del Prof. Sebastiano Tusa, Soprintendente del Mare della Regione Sicilia

AS_sebastiano_tusa

16 aprile 2013

Nella giornata di giovedì 18 aprile, in concomitanza con gli esami finali, sarà dedicato agli specializzandi del curriculum Classico - Archeologia subacquea e dei paesaggi costieri un seminario conclusivo riguardante "Il patrimonio archeologico subacqueo nel Mediterraneo ed in Sicilia". La lectio magistralis sarà tenuta dal Prof. Sebastiano Tusa, archeologo italiano Sovrintendente del Mare della Regione Siciliana e Professore di Paletnologia presso l'Università degli studi Suor Orsola Benincasa di Napoli.
Dirigente della Regione Siciliana, negli anni novanta è responsabile della sezione archeologica del Centro Regionale per la Progettazione e il Restauro. Nel 2004 è nominato come primo Sovrintendente del Mare da parte dell'assessorato dei Beni culturali della Regione Siciliana. Ha organizzato missioni archeologiche in Italia, Pakistan, Iran e Iraq. Nel 2005 ha guidato gli scavi a Mozia, riportando alla luce, sulla strada sommersa che conduce all'isola, delle strutture identificabili come banchine. Nel 2008 ha realizzato un film documentario con Folco Quilici sulla preistoria mediterranea a Pantelleria. Gli scavi da lui promossi, e condotti sul campo da Fabrizio Nicoletti e Maurizio Cattani, hanno anche confermato il ruolo di Pantelleria come "crocevia per i mercanti" in epoca antichissima. Abbandonata la ricerca sul campo, si occupa di amministrazione dei beni culturali nei ruoli della Regione Siciliana, guidando la soprintendenza di Trapani. Nel gennaio 2010 è stato nominato Socio Onorario dell'Associazione Nazionale Archeologi. Nel 2012 torna a dirigere la Soprintendenza del Mare.
Un secondo seminario del Professor Tusa, destinato agli specializzandi dei quattro curricula e riguardante "La battaglia delle Egadi (241 a.C.) ritrovata attraverso le indagini archeologiche subacquee", è previsto per venerdì 19 alle ore 12:00.

Accedi all'abstract "Il patrimonio archeologico subacqueo nel Mediterraneo ed in Sicilia"

Accedi all'abstract "La battaglia delle Egadi"


CONSORZIO UNO Chiostro del Carmine, via Carmine - Oristano, Codice fiscale: 90021620951 - Partita IVA: 01128230958 - Iscritto al Registro Imprese di Oristano, n. 90021620951 - REA: OR - 113742
Centralino: tel. 0783 778005 - Segreteria studenti: tel. 0783 779086, Email segreteria@consorziouno.it - Privacy policy - Credits - webmail webmail