UNO L'Università a Oristano

Consorzio UNO - L'Università a Oristano

Menu principale

L'Università a Oristano

UNOrienta

Servizi

Ricerca e Territorio

Multimedia

Notizie e Rassegna stampa

Contatti

Trasparenza


Home > Notizie e Rassegna stampa > 2017 > Al Consorzio UNO la cerimonia di premiazione dell'Antonello Pinna Merit Award
Stampa il contenuto

Al Consorzio UNO la cerimonia di premiazione dell'Antonello Pinna Merit Award

Graziano Pinna

24 luglio 2017

La cerimonia di premiazione per l'“Antonello Pinna merit award” e l’attribuzione della borsa di studio per meriti scolastici, e’ stata fissata per venerdì 28 Luglio alle 19.00, al Chiostro del Carmine.

Il Direttore del Consorzio UNO Francesco Asquer farà gli onori di casa. Alla serata parteciperanno il sindaco di Oristano Andrea Lutzu, il Prorettore dell’Universita’ di Cagliari Ignazio Putzu e il dirigente del Mariano IV Luigi Roselli. Sarà il professor Graziano Pinna a conferire direttamente al vincitore l’attestato e l’assegno della borsa di studio al vincitore/trice.

Previsto anche un breve intervento dei vincitori della borsa di studio dell’anno scorso.

Sono 5 finora i neodiplomati del Liceo Scientifico di Oristano che concorrono all’assegnazione della “Borsa di Studio Antonello Pinna per Meriti Scolastici – 2017” , denominata “Antonello Pinna Merit Award 2017”. La scadenza per le domande sarà il 25 luglio. Quest’anno a differenza dell’anno scorso la soglia per partecipare al titolo è salita a 100/100.
I candidati sono 3 ragazzi e 2 ragazze di età compresa tra i 18 e 19 anni tutti nati in Italia, e provenienti dalle ultime classi del Mariano IV d’Arborea inclusa la sede staccata di Ghilarza.

Il premio, della somma di tremila euro, è stato istituito dal professor Graziano Pinna, nato a Oristano, e attualmente professore Associato presso la University of Illinois at Chicago, USA e Visiting Professor all’Università degli Studi di Cagliari ed è dedicato alla memoria del fratello Antonello, studente del Liceo Scientifico Mariano IV di Oristano, scomparso ad appena 27 anni.
“La borsa di studio vuole essere un contributo per facilitare gli studi ad uno studente meritevole e per premiare l’eccellenza dei nostri studenti” – afferma Graziano Pinna – “I partecipanti al bando, nelle lettere di autopresentazione, dimostrano di avere le idee ben chiare sulla direzione da intraprendere nella prosecuzione dei loro studi.”

Le domande sono al momento all’esame della commissione composta da quattro professori universitari per la maggiore sardi residenti all’estero: Alberta Lai, Direttrice del Italian Cultural Institute of Chicago, Mario Macis, Professore Associato di Economia alla Johns Hopkins University, Marco Gargiulo, Professore Associato di Lingua e cultura italiana all’Università di Bergen e Giulia Guidotti, Docente Emerita nel dipartimento di lingua italiana e francese della Northwestern University di Chicago.


CONSORZIO UNO Chiostro del Carmine, via Carmine - Oristano, Codice fiscale: 90021620951 - Partita IVA: 01128230958 - Iscritto al Registro Imprese di Oristano, n. 90021620951 - REA: OR - 113742
Centralino: tel. 0783 778005 - Segreteria studenti: tel. 0783 779086, Email segreteria@consorziouno.it - Privacy policy - Credits - webmail webmail