UNO L'Università a Oristano

Consorzio UNO - L'Università a Oristano

Menu principale

L'Università a Oristano

UNOrienta

Servizi

Servizi OnLine

Ricerca e Territorio

Multimedia

Notizie e Rassegna stampa

Contatti

Trasparenza


Home > Notizie e Rassegna stampa > 2017 > TVEA: convegno dal titolo "Le nuove sfide dell'agroalimentare: dall'agricoltura di precisione all'innovazione nelle tecnologie di trasformazione"
Stampa il contenuto

TVEA: convegno dal titolo "Le nuove sfide dell'agroalimentare: dall'agricoltura di precisione all'innovazione nelle tecnologie di trasformazione"

Agricoltura di precisione

1 giugno 2017

Giovedi' 15 giugno, a partire dalle ore 9.30 presso l'Auditorium di San Domenico (mappa) a Oristano, il Dipartimento di Agraria dell'Università di Sassari e il Consorzio UNO organizzano il convegno dal titolo "Le nuove sfide dell'agroalimentare: dall'agricoltura di precisione all'innovazione nelle tecnologie di trasformazione".

Riconoscendo il valore strategico che l'agroalimentare rappresenta per ogni regione e territorio, il convegno affronterà il tema dell'innovazione come fattore chiave per lo sviluppo e la competitività dell'intero comparto.
Il convegno si focalizzerà sulle nuove tecnologie a disposizione dell'agricoltura di precisione e sulle potenzialità d'innovazione dei processi di trasformazione. Lo scopo dell'incontro, dunque, sarà quello di fornire nuovi elementi conoscitivi riguardanti gli aspetti tecnici ed economici dell'agricoltura di precisione nel settore agroalimentare, di sollecitare il dibattito sui fabbisogni del comparto e individuare le strategie piu' opportune da adottare per favorire l'innovazione.

Il programma della mattinata prevede l'introduzione dei lavori da parte del Rettore dell'Università di Sassari Prof. Massimo Carpinelli e del Direttore Generale del Consorzio UNO Dott. Francesco Asquer; il Prof. Gianni Nieddu, presidente del corso di laurea in Tecnologie Viticole, Enologiche, Alimentari presenterà poi brevemente l'offerta formativa delle sede universitaria oristanese.

Avrà luogo poi la prima sessione del convegno dedicata all'agricoltura di precisione moderata dal Prof. Antonio Pazzona, Direttore del Dipartimento di Agraria e con gli interventi dei Proff. Luigi Sartori dell'Università di Padova, Filippo Gambella e Luigi Ledda dell'Università di Sassari.

Seguirà l'intervento sulle strategie regionali per l'innovazione nel settore agroalimentare da parte dell'Assessore Regionale all'Agricoltura ed alla Riforma Agro-pastorale Dott. Pier Luigi Caria.

La seconda sessione sarà dedicata alle tecnologie alimentari: tra innovazione e tradizione. Con il coordinamento del Prof. Antonio Piga dell'Università di Sassari sono previste le relazioni della Prof.ssa Maria Fiorenza Caboni dell'Università di Bologna e di Costantino Fadda e Pietro Paolo Urgeghe dell'ateneo sassarese.

Si svolgerà poi, in conclusione, un dibattito per indagare quali siano i percorsi da avviare per stimolare l'innovazione e la qualità nel sistema agroalimentare della Sardegna. Sono previsti gli interventi di Ignazio Cirronis di Copagri, di Salvatore Lotta della Cooperativa Agricola Campidanese, di Roberto Zurru di Agris, di Alberto Cellino del gruppo Cellino, di Daniele Manca della Cantina di Mogoro, di Martino Scanu della CIA, di Battista Cualbu della Coldiretti, di Luca Sanna di Confagricoltura e di Marcello Onorato di Laore.


CONSORZIO UNO Chiostro del Carmine, via Carmine - Oristano, Codice fiscale: 90021620951 - Partita IVA: 01128230958 - Iscritto al Registro Imprese di Oristano, n. 90021620951 - REA: OR - 113742
Centralino: tel. 0783 778005 - Segreteria studenti: tel. 0783 779086, Email segreteria@consorziouno.it - Privacy policy - Credits - webmail webmail