UNO L'Università a Oristano

Consorzio UNO - L'Università a Oristano

Menu principale

L'Università a Oristano

UNOrienta

Servizi

Servizi OnLine

Ricerca e Territorio

Multimedia

Notizie e Rassegna stampa

Contatti

Trasparenza


Home > Notizie e Rassegna stampa > 2018 > Conferenza "Turismo, cultura e trasporti: i dati aperti per lo sviluppo dei territori"
Stampa il contenuto

Conferenza "Turismo, cultura e trasporti: i dati aperti per lo sviluppo dei territori"

formez

15 febbraio 2018

Turismo, cultura e trasporti: prende l'avvio dal riuso dei dati aperti legati al territorio e pubblicati sul portale open data della Regione Autonoma della Sardegna la conferenza sui dati aperti del turismo promossa dalla Direzione generale degli affari generali e della società dell'informazione della Regione Sardegna in collaborazione con la Direzione generale del turismo, artigianato e commercio.

L'evento, a cui possono partecipare liberamente studenti e laureati EGST, si terrà mercoledì 28 febbraio a partire dalle ore 9.00 presso i locali dell'Hospitalis Sanctii Antoni in Via Cagliari 161 ad Oristano.

Obiettivo dell’iniziativa è mettere a confronto i detentori dei dati, le istituzioni e i soggetti privati attivi nel settore del turismo, per coinvolgerli in una discussione aperta su come migliorare l'offerta informativa rivolta sia al visitatore sia agli operatori economici nel territorio e far emergere proposte su nuove e utili forme di riusare i dati aperti per orientare e sostenere lo sviluppo di un'offerta di beni e servizi turistici di qualità in Sardegna.

In questo senso la giornata vuole far dialogare insieme le diverse tipologie di soggetti, evidenziando i passaggi utili in un processo di valorizzazione dei dati rilevanti del settore del turismo, dei trasporti e dei beni culturali.

Programma dell'evento:

09.00 Accoglienza e registrazione dei partecipanti

09.30 Apertura dei lavori e saluti iniziali
Mauro Cadoni, Assessorato del turismo, Direzione generale del turismo, artigianato e commercio
Gabriella Massidda, Assessorato dei Trasporti, Direzione generale dei trasporti

10.00 - 11.30 - Sessione I: l’offerta dati governativi per il settore turistico
Obiettivo della sessione è introdurre il tema della valorizzazione del patrimonio informativo detenuto dalla Regione Sardegna illustrando le policy regionali volte ad aumentare la disponibilità di dati in formato aperto per migliorare l'offerta turistica dei territori. Introduce e modera: Salvatore Marras, Formez PA

Intervengono

Pierandrea Deiana, Assessorato del turismo, artigianato e commercio, Servizio sistemi informativi
Roberta Sanna, Assessorato della pubblica istruzione, beni culturali, informazione, spettacolo e sport, Direzione generale dei beni culturali, informazione, spettacolo e sport
Giaime Ginesu, Assessorato degli affari generali, personale e riforma della Regione, Servizio dei sistemi informativi di base e applicativi del sistema regione
 
Interventi di cittadini e imprese

Ore 11.30 - 13.15- Sessione II: riusare i dati del turismo per generare valore
Obiettivo della sessione è coinvolgere diverse tipologie di soggetti che riusano i dati sul turismo, per evidenziare i passaggi utili ad accrescere la disponibilità, fare proposte su come migliorare la qualità dei dati e le modalità di accesso all’informazione sul turismo in Sardegna. Introduce e modera: Sergio Agostinelli, Formez PA

Intervengono

Giuseppe Melis, Università degli Studi di Cagliari, Dipartimento di Scienze Economiche ed Aziendali
Vincenzo Patruno, ISTAT - Direzione centrale per le statistiche e le indagini sulle istituzioni sociali
Giuseppe Porcedda, EBTS (in attesa di conferma)
Gianluigi Tiddia, [@Insopportabile]

Interventi di cittadini e imprese

13.30 Conclusioni

Antonello Pellegrino, Assessorato degli affari generali, personale e riforma della Regione, Direzione generale degli affari generali e Società dell’informazione

L’evento rientra tra le attività del progetto "OpenRAS: dati aperti per la trasparenza e l’accountability” - Programma Operativo Regionale FSE 2014-2020 (Decisione C 2014 N° 10096 del 17/12/2014), Asse 4 – Capacità istituzionale e amministrativa, azione 11.1.1 “Interventi mirati allo sviluppo delle competenze per assicurare qualità, accessibilità, fruibilità, rilascio, riutilizzabilità dei dati pubblici”.


CONSORZIO UNO Chiostro del Carmine, via Carmine - Oristano, Codice fiscale: 90021620951 - Partita IVA: 01128230958 - Iscritto al Registro Imprese di Oristano, n. 90021620951 - REA: OR - 113742
Centralino: tel. 0783 778005 - Segreteria studenti: tel. 0783 779086, Email segreteria@consorziouno.it - Privacy policy - Credits - webmail webmail