UNO L'Università a Oristano

Consorzio UNO - L'Università a Oristano

Menu principale

L'Università a Oristano

UNOrienta

Servizi

Servizi OnLine

Ricerca e Territorio

Multimedia

Notizie e Rassegna stampa

Contatti

Trasparenza


Home > Notizie e Rassegna stampa > Rassegna Stampa > 2017 > “Investire sui giovani per puntare alla crescita della sardegna”
Stampa il contenuto

“Investire sui giovani per puntare alla crescita della sardegna”

31 gennaio 2017

Il rettore dell’Universita’ di Cagliari alla commissione bilancio del consiglio regionale: “investite sui giovani e sulla loro istruzione: in questo modo puntate alla crescita economica della sardegna”. chieste modifiche alla manovra di bilancio in favore degli atenei sardi e per il diritto allo studio

“Investire qualitativamente e quantitativamente sui giovani, sulla loro istruzione, sul loro futuro, significa puntare in maniera decisa alla crescita economica della Sardegna”. Lo ha detto questa mattina il Rettore dell’Università di Cagliari, Maria Del Zompo, durante l’audizione davanti alla III Commissione del Consiglio regionale, presieduta dall’on. Francesco Sabatini, sulla manovra di Bilancio 2017-19.
 
Il Magnifico ha evidenziato la necessità di un incremento – nel documento contabile - di almeno tre milioni complessivi dello stanziamento previsto sulla Legge regionale 26, che finanzia gli atenei sardi, l’aumento dell’attuale stanziamento sulla Legge regionale sulla Ricerca e il recupero della somma stanziata nel 2016 per i Visiting professor (per poterla destinare anche a brevi periodi di ricerca all’estero dei nostri ricercatori).
 
Il Rettore ha quindi sottolineato la necessità di finanziamenti certi per il diritto allo studio, riferendosi anche ai recenti fondi FSC assegnati dal CIPE alla Regione. “Occorre aumentare il numero di posti letto e i contributi fitto casa per gli studenti universitari fuori sede – ha spiegato – L’attuale forte riduzione implica un grave danno al diritto allo studio dei giovani sardi”.
 
Descrivendo il quadro derivante dai progressivi tagli del finanziamento statale alle Università italiane, la prof.ssa Del Zompo ha rivendicato i risultati raggiunti dall’Ateneo cagliaritano: l’Università di Cagliari ha infatti la performance migliore nel confronto tra i dati degli atenei del Sud e delle isole sul tasso di occupazione e disoccupazione a cinque anni dalla laurea nelle ultime tre indagini Almalaurea. Nel 2016, infine, si è registrato un incremento del numero di immatricolati e un miglioramento nel posizionamento relativo nel sistema universitario rispetto ai due parametri fondamentali delle politiche per la didattica (numero studenti regolari, internazionalizzazione e costo standard) e della ricerca.


CONSORZIO UNO Chiostro del Carmine, via Carmine - Oristano, Codice fiscale: 90021620951 - Partita IVA: 01128230958 - Iscritto al Registro Imprese di Oristano, n. 90021620951 - REA: OR - 113742
Centralino: tel. 0783 778005 - Segreteria studenti: tel. 0783 779086, Email segreteria@consorziouno.it - Privacy policy - Credits - webmail webmail