UNO L'Università a Oristano

Consorzio UNO - L'Università a Oristano

Menu principale

L'Università a Oristano

UNOrienta

Servizi

Servizi OnLine

Ricerca e Territorio

Multimedia

Notizie e Rassegna stampa

Contatti

Trasparenza


Home > Notizie e Rassegna stampa > Rassegna Stampa > 2018 > Qualità e sicurezza dei prodotti alimentari, il nuovo corso di laurea ad Oristano
Stampa il contenuto

Qualità e sicurezza dei prodotti alimentari, il nuovo corso di laurea ad Oristano

15 maggio 2018

Un corso di laurea magistrale sulla qualità e la sicurezza dei prodotti alimentari. Sarà attivo dal prossimo anno accademico al Consorzio Uno di Oristano, l'ente che si occupa di agevolare le università di Cagliari e di Sassari nella organizzazione e gestione dei corsi di laurea nella città sarda.

Oristano - L'annuncio arriva dal rettore dell'università di Sassari, Massimo Carpinelli, nel corso della giornata di orientamento svoltasi al chiostro del Carmine. Insieme a lui era presente anche il rettore dell'università di Cagliari, Maria Del Zompo.
È la prima volta che il Consorzio Uno ospita insieme due magnifici rettori per un appuntamento che si ripete da quasi vent'anni.

Gli onori di casa sono stati fatti dal direttore del Consorzio Francesco Asquer, davanti a decine di studenti e insegnanti provenienti da quasi tutti gli istituti superiori di Oristano.
Asquer ha ricordato che in 20 anni si sono laureati ad Oristano oltre mille giovani a conferma che l'offerta formativa dei corsi di laurea è molto apprezzata dai giovani sardi: il 53% degli iscritti arriva in particolare dall'Oristanese.
Asquer ha inoltre spiegato come la media degli iscritti si attesti oggi su circa 500 studenti. Nell'anno in corso sono arrivati a quota 700, con ben 180 matricole. Francesco Asquer ha poi ricordato, purtroppo, i numeri drammatici che oggi riguardano l'abbandono scolastico: su 100 ragazzi 22 non arrivano alla maturità e 36 all'università. Dei 48 giovani che si iscrivono ad un corso di laurea ben 18 non raggiungono alcun titolo e dei 24 che si laureano solo 10 proseguono con la magistrale.
Il Consorzio Uno ha promosso quest'anno oltre 60 incontri formativi in tutta l'Isola per proporre ai giovani i propri corsi di laurea.

Maria Del Zompo, ricordando il suo passato da studente al liceo classico, ha spiegato agli studenti che senza la passione non si va avanti negli studi e si deve puntare a ciò che maggiormente sta a cuore. Occorre capire il percorso formativo e quello più opportuno per ogni giovane. "Oggi ci sono più opportunità per i giovani - ha spiegato il rettore di Cagliari - l'università fa importanti sacrifici economici per garantire i corsi in Sardegna. I corsi attivati ad Oristano sono strettamente collegati con il mondo dell'impresa locale. Proseguiamo il nostro lavoro per permettere agli studenti sardi di rimanere nell'Isola a frequentare le nostre università".

Il rettore di Sassari, Massimo Carpinelli, ha annunciato il nuovo corso magistrale che è la diretta prosecuzione del corso triennale, già attivo ad Oristano, in biotecnologie viticole ed alimentari. Una nuova opportunità per gli studenti che accresce l'attività formativa dell'ateneo.
Ha inoltre messo in rilievo come l'università di Sassari sia la prima in Italia per mobilità internazionale, grazie ai programmi Erasmus.

La giornata dell'orientamento è stata conclusa dal presidente del Consorzio Uno, Gian Valerio Sanna, che ha ricordato come ad Oristano, da 20 anni, l'università abbia garantito opportunità importanti per i giovani del territorio. Si è lavorato infatti molto, sul territorio, per garantire la collaborazione con le imprese e le realtà produttive. Sanna ha ribadito che lo stesso Consorzio Uno ha una maggioranza guidata da privati e da imprese, a conferma che si sono volute mettere le istituzioni accanto al lavoro delle imprese. Ha, infine, ricordato che oggi il mondo è cambiato e il futuro è legato alla globalizzazione che chiede sempre più maggiori conoscenze. La scommessa di questa università è quella di garantire il diritto allo studio nell'alta formazione.
di Elia Sanna


CONSORZIO UNO Chiostro del Carmine, via Carmine - Oristano, Codice fiscale: 90021620951 - Partita IVA: 01128230958 - Iscritto al Registro Imprese di Oristano, n. 90021620951 - REA: OR - 113742
Centralino: tel. 0783 778005 - Segreteria studenti: tel. 0783 779086, Email segreteria@consorziouno.it - Privacy policy - Credits - webmail webmail