UNO L'Università a Oristano

Consorzio UNO - L'Università a Oristano

Menu principale

Studiare a Oristano

Progetto UNOrienta


Home > UNOrienta > I corsi > Biotecnologie Industriali
Stampa il contenuto

Corso di Laurea in Biotecnologie Industriali a Oristano

Facoltà di Biologia e Farmacia - Università degli Studi di Cagliari

Classe L2 delle Lauree in Biotecnologie

ISCRIZIONI A.A. 2017/2018

UPDATE --> Pubblicati gli esiti delle prove di ammissione. Consulta i risultati

L’accesso al corso è a numero programmato.
Sono disponibili 60 posti, di cui 1 riservato a studenti stranieri e 1 riservato a studenti cinesi.
E’ necessario sostenere una prova di ammissione, obbligatoria per tutti che si terrà il giorno 8 settembre alle ore 10.30 presso la cittadella Universitaria di Monserrato.
Le iscrizioni alla prova di ammissione resteranno aperte dal 17 luglio e fino alle ore 13.00 del 28 agosto 2017 e dovranno essere effettuate attraverso la piattaforma online dell’Università degli Studi di Cagliari.

Il Consorzio UNO organizza dei corsi gratuiti di preparazione alla prova di ammissione a partire dal 21 agosto 2017.

A conclusione della prova di ammissione sarà redatta una graduatoria e gli studenti che si trovano nelle prime 60 posizioni, potranno procedere con l’iscrizione vera e propria (si chiama immatricolazione).

Abbreviazioni, passaggi e trasferimenti

Coloro i quali possiedono già un titolo di studio (una laurea, per esempio) o hanno avviato in passato una precedente carriera universitaria senza concluderla e adesso vorrebbero riprendere gli studi, possono immatricolarsi al corso di BIOTIN chiedendo l'abbreviazione di corso.

Coloro che invece sono già iscritti all'Università di Cagliari ma hanno deciso di cambiare corso di studi ed iscriversi a BIOTIN possono presentare la domanda di passaggio di corso. Coloro che, invece, sono iscritti ad un'altra Università e vogliono trasferirsi al corso di BIOTIN devono presentare la domanda di trasferimento.

Cosa si studia?

Le principali materie che si studiano sono: Biochimica, Biologia molecolare, Igiene, Biotecnologie microbiche, Botanica, Zoologia, Microbiologia, Chimica, Genetica, Bioingegneria, Metodologie Farmacologiche, Fisiologia, Lingua inglese, Enzimologia, Chimica industriale.

Per conoscere in dettaglio le materie del tuo corso, scarica il Piano di studi 2017/2018

Come si studia?

Delle 500 ore complessive di lezione, il 50% sono svolte in laboratorio.

Gli studenti del terzo anno dovranno frequentare un tirocinio di 350 ore in un’impresa operante nel settore delle biotecnologie, selezionata tra le principali operanti nel settore a livello locale e nazionale, oppure presso un dipartimento universitario, anche all’estero.

La frequenza è obbligatoria per almeno l’80% delle attività didattiche in laboratorio e il 60% dei corsi teorici; è possibile peraltro l’iscrizione a tempo parziale (con la riduzione del carico didattico).

Chi volesse potrà frequentare un periodo di studio all’estero, attraverso il programma Erasmus.

Quale lavoro?

Il laureato può svolgere la professione di Tecnico di laboratorio biochimico e Tecnico dei prodotti alimentari così come descritti dall'ISTAT nella nuova classificazione delle professioni CP2011. Le competenze acquisite consentono di operare a diversi livelli di responsabilità quali esperti qualificati presso laboratori di ricerca di enti pubblici e privati, industrie farmaceutiche, cosmetiche, agro-alimentari, biotecnologiche nonché nei laboratori deputati al controllo degli alimenti e dell’ambiente.  Il corso consente inoltre di conseguire l’abilitazione alle seguenti professioni regolamentate: Agrotecnico laureato, Biologo junior, Biotecnologo Agrario, Perito Agrario laureato.

Collaborano con noi

Centro Marino Internazionale (IMC) – Oristano, 3A Cooperativa Assegnatari Associati Arborea – Arborea (OR), IVI Petrolifera – Oristano, Sardegna Ricerche – Pula (CA), Porto Conte Ricerche - Alghero (SS), AGRIS Sardegna, Fabbrica Italiana Sintetici – Vicenza, Bracco Imaging – Ivrea (TO), Critical Pharmaceuticals Ltd - Nottingham, John Innes Center - Norwich.

Quanto costa?

L'importo della tassa di iscrizione varia in funzione del reddito familiare.

Il pagamento della tassa è suddiviso in tre rate: per l'Anno Accademico 2017/2018 la prima rata, di importo fisso pari a € 16,00 deve essere pagata entro il 2 ottobre 2017; la seconda rata e la terza rata, se dovute devono essere pagate rispettivamente entro il 1 febbraio 2018 e il 29 giugno 2018.

Per maggiori informazioni sui costi di iscrizione, scarica il Regolamento Tasse 2017/2018.

Contatti

Daniela Mastino - Manager didattico
Tel. 0783.775530 - email: manager.biotin @consorziouno.it

CONSORZIO UNO Chiostro del Carmine, via Carmine - Oristano, Codice fiscale: 90021620951 - Partita IVA: 01128230958 - Iscritto al Registro Imprese di Oristano, n. 90021620951 - REA: OR - 113742
Centralino: tel. 0783 778005 - Segreteria studenti: tel. 0783 779086, Email segreteria@consorziouno.it - Privacy policy - Credits - webmail webmail