UNO L'Università a Oristano

Consorzio UNO - L'Università a Oristano

Menu principale

L'Università a Oristano

UNOrienta

Servizi

Ricerca e Territorio

Multimedia

Notizie e Rassegna stampa

Contatti


Università degli Studi di Cagliari Università degli Studi di Sassari
Home > UNOrienta > Cosa si studia a Oristano?

Cosa si studia a OristanoL’Università a Oristano nasce nel 1996, come sede gemmata delle Università degli Studi di Cagliari e di Sassari. Propone dei corsi di laurea che rispondono alle caratteristiche principali del tessuto economico e produttivo della nostra isola, con l’obiettivo di formare dei professionisti in alcuni settori d’interesse specifici quali il turismo, l’agroalimentare, i beni culturali, l’enologia e le biotecnologie, settore molto innovativo, specialmente per quanto riguarda la salvaguardia dell'ambiente e il miglioramento delle condizioni di vita dell'Uomo sulla terra.

Il turismo

egst2-250x75

Il turismo rappresenta un importante fattore di sviluppo economico, sociale e occupazionale di un territorio.

Nel 2011, 980 milioni di individui hanno deciso di spostarsi dalle loro case per visitare nuovi posti, per trascorrere un periodo di relax e divertimento, per conoscere nuove culture e popoli. Oltre 500 milioni hanno scelto quale metà del loro viaggio l’Europa e ci si attende, malgrado la crisi economica, un’ulteriore crescita del numero di turisti presenti nei prossimi anni. Fra gli stati europei, l’Italia è la quinta metà al mondo per numero di turisti internazionali, ma per migliorare la sua posizione in classifica dovrebbe migliorare la sua offerta turistica, adeguandola alle sempre nuove e diverse esigenze dei turisti. Solo in questo modo l'Italia potrà competere in ambito turistico con gli altri stati europei e riuscire ad aumentare il numero di turisti presenti nel territorio.

Fra le regioni italiane, la nostra isola è stata scelta, nel 2010, da 2.384.423 turisti ….

Se ti interessa il turismo, clicca qui.

Le biotecnologie

biotin1-250x75

Cosa si intende per biotecnologia?

“La biotecnologia può essere definita come l'applicazione della scienza e della tecnologia agli organismi viventi, così come a loro parti, prodotti e modelli, per modificare sostanze viventi e non viventi per la produzione di conoscenze, beni e servizi”. (OCSE - Organizzazione per la cooperazione e lo sviluppo economico)

Se ti interessano le biotecnologie, clicca qui.

Le tecnologie alimentari

ta2-250x75

Che cosa è la tecnologia alimentare?

È la disciplina che studia i processi di conservazione e trasformazione dei prodotti alimentari. Gli obiettivi di un processo alimentare sono: aumentare la conservabilità, migliorare la comodità d'uso, migliorare l’appetibilità, garantire la sicurezza e la qualità nutrizionale di un alimento.

Se ti interessano le tecnologie alimentari, clicca qui.

L\'enologia

ve1-250x75

Cosa significa enologia?

Il termine deriva dal greco oinos (vino) e logos (studio) e infatti l'enologia è la scienza che studia tutte le fasi della produzione del vino: dalla produzione dell’uva, alla definizione del protocollo di lavorazione, alla valutazione della qualità dell’uva, fino all’imbottigliamento ed alla commercializzazione del prodotto finito.

Se ti interessa l'enologia, clicca qui.

CONSORZIO UNO Chiostro del Carmine, via Carmine - Oristano, Codice fiscale: 90021620951 - Partita IVA: 01128230958
Centralino: tel. 0783 778005, fax 0783 778006 - Segreteria studenti: tel. 0783 779086, Email segreteria@consorziouno.it - Privacy policy - Credits - webmail webmail