UNO L'Università a Oristano

Consorzio UNO - L'Università a Oristano

Menu principale

L'Università a Oristano

UNOrienta

Servizi

Servizi OnLine

Ricerca e Territorio

Multimedia

Notizie e Rassegna stampa

Contatti

Trasparenza


Home > Ricerca e Territorio > Convegni e Seminari > 2013-2014 > Paleoecologia e Paleoeconomia dell'Eneolitico sardo
Stampa il contenuto

Paleoecologia e Paleoeconomia dell'Eneolitico sardo

28 febbraio 2014 - Prof. Federico Di Rita e Prof.ssa Alessandra Celant

NESIOTIKA

NES_Misc_pollen_colorizedCUT

28 febbraio 2014 - Nell'ambito degli insegnamenti di Preistoria e Protostoria I e di Metodologia della ricerca archeologica con i Professori Maria Grazia Melis e Marco Milanese si è tenuto un seminario dal titolo "Paleoecologia e Paleoeconomia dell'Eneolitico sardo"; ad introdurre i lavori con il seminario "Potenzialità e prospettive delle ricerche archeobotaniche" la Prof.ssa Alessandra Celant. Le ricerche archeobotaniche costituiscono un insieme di indagini dirette a conoscere, attraverso lo studio dei resti vegetali conservati nei depositi naturali e antropici (legni, semi, frutti, foglie, polline, alghe, fitoliti e fibre), le piante esistenti nelle diverse epoche del passato, il loro significato paleoecologico e bioclimatico, l’uso che di esse ha fatto l’uomo dal punto di vista alimentare, tecnologico, simbolico, economico e medicinale.


Il Prof. Federico Di Rita ha tenuto un seminario dal titolo "Palinologia e paleoambienti costieri del Mediterrraneo centrale", trattando delle aree costiere del Mediterraneo centrale che rappresentano da migliaia di anni importanti crocevia per gli scambi commerciali e culturali tra le popolazioni umane e nello stesso tempo presentano una notevole instabilità ecologica, in relazione a cambiamenti climatici e processi geomorfologici. I record pollinici costieri offrono una grande opportunità per studiare la storia del paesaggio mediterraneo, da millenni segnata da profonde interazioni tra clima, ambiente e uomo.

 


Ultime Notizie

TVEA: Corso di formazione sulla Fermentazione Malolattica TVEA: Corso di formazione sulla Fermentazione Malolattica
14 giugno 2018 - Venerdì 22 giugno, dalle ore 9.30 presso l'Aula Pampaloni del Dipartimento di Agraria dell’Università degli Studi di Sassari, si terrà il corso sulla Fermentazione Malolattica organizzata in collaborazione con la divisione Enologia di Lallemand della “Scuola della Fermentazione Malolattica” (“ML School”).

07/06/2018 UNOrienta 2018: 7000 studenti e tante attività a favore di scelte consapevoli

29/05/2018 EGST: ha preso il via il laboratorio di Web Marketing Turistico

29/05/2018 EGST: blogging day con Clelia Mattana, elenco ammessi

25/05/2018 Aperiturismo: "Forme e tipicità dell'accoglienza in Sardegna"

24/05/2018 EGST: elenco ammessi al laboratorio di Web Marketing Turistico

22/05/2018 TVEA VE: convegno dal titolo "Bollicine del nuovo millennio, dalla vigna al bicchiere"

17/05/2018 EGST: Keep calm and travel, blogging day con Clelia Mattana

 

CONSORZIO UNO Chiostro del Carmine, via Carmine - Oristano, Codice fiscale: 90021620951 - Partita IVA: 01128230958 - Iscritto al Registro Imprese di Oristano, n. 90021620951 - REA: OR - 113742
Centralino: tel. 0783 778005 - Segreteria studenti: tel. 0783 779086, Email segreteria@consorziouno.it - Privacy policy - Credits - webmail webmail