UNO L'Università a Oristano

Consorzio UNO - L'Università a Oristano

Menu principale

L'Università a Oristano

UNOrienta

Servizi

Ricerca e Territorio

Multimedia

Notizie e Rassegna stampa

Contatti

Trasparenza


Home > Campus Life > Eventi > Emporikôs Kólpos: il Golfo degli Empori
Stampa il contenuto

Emporikôs Kólpos: il Golfo degli Empori

22 luglio 2005 - Antiquarium Arborense - Piazzetta Corrias - Oristano

Archeologia Subacquea

Venerdì 22 Luglio 2005 è stata inaugurata dal vice Ministro per i beni e le attività culturali, Antonio Martusciello, la Mostra storico archeologica «EMPORIKÔS KÓLPOS. IL GOLFO DEGLI EMPORI», realizzata grazie alla collaborazione del Comune, della Provincia di Oristano e della Regione Autonoma della Sardegna, con la sinergia tra l’Antiquarium Arborense, la Soprintendenza per i Beni Archeologici di Cagliari e Oristano e l’Università degli Studi di Sassari, e con l’organizzazione de La Memoria Storica e di Mythos Iniziative.

La mostra, ospitata presso l’Antiquarium Arborense, ripercorre le tappe della navigazione nel Golfo degli Empori, il golfo di Oristano, lungo i tre scali principali di Neapolis, Othoca, e Tharros.

Alla mostra di Oristano si notano per importanza, innanzitutto, gli uomini e le donne del golfo: un popolo di terracotta ritrovato a Neapolis, nell’agro di Othoca, a Tharros, a Narbolia. Meritano poi un’attenzione particolare l’unico sarcofago filisteo (XII sec. a.C.), individuato nel Mediterraneo Occidentale, una testa di guerriero dagli occhi giganteschi, del tipo dei colossi di Monti Prama, trovata quaranta anni fa a Narbolia, e la sezione relativa agli scribi delle città del golfo, dalle scritture fenicie a quelle greche, latine, ebraiche, greco-bizantine e infine arabe.

Degni di nota anche i nuovi dati su Neapolis, testimonianza di una presenza di Fenici antichissima, della seconda metà dell’VIII secolo a.C.Completano la mostra i ritrovamenti di età arcaica, punico-romana, tardo antica e bizantina rinvenuti nelle acque del golfo; i contesti subacquei attestano la vivacità degli scambi commerciali entro questo ampio arco cronologico.

 


CONSORZIO UNO Chiostro del Carmine, via Carmine - Oristano, Codice fiscale: 90021620951 - Partita IVA: 01128230958 - Iscritto al Registro Imprese di Oristano, n. 90021620951 - REA: OR - 113742
Centralino: tel. 0783 778005 - Segreteria studenti: tel. 0783 779086, Email segreteria@consorziouno.it - Privacy policy - Credits - webmail webmail