UNO L'Università a Oristano

Consorzio UNO - L'Università a Oristano

Menu principale

L'Università a Oristano

UNOrienta

Servizi

Ricerca e Territorio

Multimedia

Notizie e Rassegna stampa

Contatti

Trasparenza


Home > ??? NavText ??? > MeetJob 2013 > Le imprese presenti al MeetJob 2013
Stampa il contenuto

Le imprese presenti al MeetJob 2013

AlphagenicsQuality Systems Management & Health

La Quality Systems Management & Health può oggi essere annoverata tra le realtà nazionali più qualificate nell’utilizzo delle innovazioni tecnologiche nel campo della biologia molecolare per la produzione di kit ad uso clinico e per la ricerca. Nata nel luglio del 1996 dall’incontro tra il mondo della ricerca e quello dell’industria, ha presto optato per l’insediamento nel prestigioso campus Area Science Park che le ha consentito di evolversi sia sotto il profilo strutturale che sotto quello metodologico sfruttando le molteplici opportunità di contatto con esperti nazionali ed internazionali, nonché il know-how delle molteplici realtà scientifiche ivi insediate. Alphagenics fa parte del Consorzio di Biologia Molecolare (CBM), di cui Diaco è socio fondatore, insieme ad importanti Università e
Centri di Ricerca di rilevanza nazionale.

Vedi Scheda Progetto di Tirocinio

 

ARGIOLAS FORMAGGIArgiolas

Argiolas Formaggi è oggi una industria casearia all’avanguardia nel settore della produzione di formaggi tipici sardi, che utilizza esclusivamente latte di pecora e capra locale. L’ampio stabilimento di Dolianova, che si sviluppa su una superficie produttiva di 10.000 mq, è capace di processare circa 20 milioni di litri di latte all’anno e produrre circa 4 milioni di kg di prodotto finito. Lo staff produttivo è composto di circa 40 dipendenti fissi e 15/20 stagionali. L’azienda dispone inoltre di un proprio centro di distribuzione a Monteveglio (BO). Argiolas Formaggi è partner commerciale delle principali catene della grande distribuzione nazionale ed internazionale quali: Auchan, Bennet, Carrefour, Conad, Coop, Crai, ESD, Pam, Rewe, Sigma, Spar, ed esporta i propri formaggi sui mercati di Europa, Giappone, Nord America, Israele e Russia. Il fatturato estero rappresenta circa il 12% del totale.

 Vedi Scheda Progetto di Tirocinio

 

SardegnaRicerche

SARDEGNA RICERCHE

Sardegna Ricerche è stato istituito dalla Regione Sardegna nel 1985, con il nome "Consorzio Ventuno" e come mission la promozione dell'innovazione del sistema produttivo regionale, favorendo il trasferimento di tecnologia dalle Università e dai centri di ricerca verso le imprese; il sostegno alla nascita di imprese innovative e l'attrazione in Sardegna di imprese high-tech; la gestione e lo sviluppo di Polaris, il Parco scientifico e tecnologico regionale; la valorizzazione del capitale umano con programmi di formazione specialistica e di tirocinio; la fornitura di servizi a favore delle piccole e medie imprese sarde, finalizzati all'introduzione di nuove tecnologie e nuovi prodotti e alla modernizzazione dell'organizzazione aziendale.  

Vedi Scheda Progetto di Tirocinio

 

BioecopetBIOECOPEST

Bioecopest srl svolge attività di ricerca, sviluppo e marketing di prodotti naturali innovativi ed eco-compatibili: i biopesticidi, efficaci per il contenimento biologico di organismi nocivi alle piante agrarie e ornamentali, agli animali o agli esseri viventi. Bioecopest intende posizionare nel mercato i suoi prodotti a prezzi competitivi come efficace alternativa all'uso dei pesticidi chimici convenzionali. Nel 2009 il gruppo progettuale che ha creato l'azienda ha partecipato alla competizione Start Cup Sardegna e al Premio Nazionale per l'Innovazione 2009, vincendoli entrambi. Per questo motivo Bioecopest ha attratto l'attenzione di investitori e business angels che seguono attentamente le attività del gruppo di giovani ricercatori che l'ha fondata. Bioecopest mira all'ingresso come first mover in segmenti di mercato in cui vi sono scarse soluzioni biologiche e si propone come unica azienda di biopesticidi al mondo con focus specifico su insetti nocivi in ambito zootecnico e con un brevetto già disponibile nel proprio portfolio. Oltre che del proprio know how e del brevetto per un bio-moschicida naturale, Bioecopest si avvale della collaborazione internazionale di scienziati e aziende già consolidate sul mercato globale. L'essenza delle tecnologie adottate dall'azienda si basa sull'isolamento dall'ambiente di un nemico naturale specifico dell'organismo dannoso, come ad esempio l'agente di una malattia batterica, virale o fungina, che causa la morte dell' insetto dannoso. Dalla scoperta del principio attivo si passa poi allo sviluppo del nuovo formulato naturale, innocuo per l'uomo e l'ambiente.

 

CRS4

CRS4

Il CRS4, nato nel 1990 all'interno del Parco Scientifico e Tecnologico (Polaris) della Sardegna è un centro di ricerca interdisciplinare che promuove lo studio, lo sviluppo e l'applicazione di soluzioni innovative a problemi provenienti da ambienti naturali, sociali e industriali. Lo sviluppo tecnologico e la ricerca scientifica del CRS4 si focalizzano sulle tecnologie computazionali abilitanti e sulla loro applicazione nei settori della biomedicina, della biotecnologia, della società dell'informazione, dell'energia e dell'ambiente. Settori tematici caratterizzati da un elevato impatto economico e sociale, che rispondono alle esigenze del mercato, della collettività e alla necessità di sviluppare prodotti, processi e servizi ad alto contenuto tecnologico. La missione del Centro è quella di aiutare la Sardegna a dar vita e far crescere un tessuto di imprese hi-tech essenziali per il suo sviluppo economico e culturale.

 

theme471_logoEUROVIX

EUROVIX opera da oltre 20 anni nel settore delle bio-tecnologie applicate all'ambiente, producendo bioattivatori a base di miscele selezionate di enzimi e microorganismi per il trattamento di sostanze organiche, terreni, acque ed aria. Il motto "BIOTECNOLOGIE PER LA VITA", che accompagna il marchio EUROVIX , sta alla base del principio sostenuto dall'azienda: tutti gli elementi attivi di questi prodotti sanificanti sono di origine naturale (senza manipolazioni genetiche). L'attività di Ricerca e Sviluppo, che rappresenta uno dei punti di forza della EUROVIX, è finalizzata allo studio, progettazione, sperimentazione, sviluppo operativo di prodotti e tecnologie innovative che permettono all'azienda di collocarsi come punto di riferimento a livello internazionale nel campo delle biotecnologie applicate all'ambiente. Per ottenere ciò l'azienda si avvale di strutture interne all'avanguardia dove vengono portate avanti tutte le fasi di studio preliminare, di progettazione e industrializzazione di ogni singolo formulato. Per la validazione scientifica delle tecnologie ci si avvale della consulenza e dell'opera di prestigiose Università ed Enti di ricerca.
La EUROVIX è convinta che i suoi prodotti possano contribuire a risolvere molti problemi ecologici del nostro tempo e per questo ha investito molte risorse per sviluppare il suo progetto: lo staff tecnico è composto da esperti altamente qualificati che supportano costantemente la rete commerciale; lo staff commerciale ed amministrativo dispone di uffici ampi e funzionali dislocati in varie zone d'Italia.

 

fibio_logo_web1F.I.Bio.

La Federazione Italiana dei Biotecnologi è un’associazione no-profit di Biotecnologi che si pongono da tempo come obiettivo primario la tutela ed il riconoscimento della figura professionale del Biotecnologo, sostenendo le cause dei biotecnologi e di chiunque operi in tale settore. L’Associazione si propone di divenire interlocutore e punto di riferimento per le istituzioni, sia a livello centrale che regionale,  promuovendo la ricerca scientifica e gli scambi tra scienza e società civile concentrandosi soprattutto sul superamento delle avversioni ideologiche alle biotecnologie; perorare le cause dei biotecnologi e di chiunque operi in tale settore sanando le eventuali sperequazioni con altri soggetti giuridici e fisici; intensificare gli scambi culturali tra i propri soci e la comunità scientifica; promuove il rafforzamento del legame ricerca – industria – territorio,  organizzando iniziative di supporto al trasferimento tecnologico e all’innovazione nell’area delle biotecnologie avanzate; costruire rapporti con l’Università ed il mondo delle imprese al fine di  agevolare l’ingresso nel mondo del lavoro ai giovani neolaureati e creando una rete di connessione tra domanda e offerta; organizzare corsi di aggiornamento e perfezionamento al fine di sviluppare le competenze strategiche richieste dal mondo del lavoro.

CONSORZIO UNO Chiostro del Carmine, via Carmine - Oristano, Codice fiscale: 90021620951 - Partita IVA: 01128230958 - Iscritto al Registro Imprese di Oristano, n. 90021620951 - REA: OR - 113742
Centralino: tel. 0783 778005 - Segreteria studenti: tel. 0783 779086, Email segreteria@consorziouno.it - Privacy policy - Credits - webmail webmail