UNO L'Università a Oristano

Consorzio UNO - L'Università a Oristano

Menu principale

L'Università a Oristano

UNOrienta

Servizi

Ricerca e Territorio

Multimedia

Notizie e Rassegna stampa

Contatti

Trasparenza


Home > ??? NavText ??? > 2016 > I relatori
Stampa il contenuto

I relatori

I relatori

Logo-Edizero-medio-495x179 EDIZERO Architecture of Peace

Dalla bioedilizia al risparmio energetico, dall’acustica all’ingegneria naturalistica, EDIZERO è l’unica realtà al mondo a progettare e produrre materiali per l’architettura utilizzando oltre 300 tipi di eccedenze rinnovabili tracciabili, provenienti da agricoltura, boschivo e pastorizia con cui realizza, senza importazioni di materie prime, a km corto e a km zero, prodotti e soluzioni bioedili ad alta prestazione tecnica ambientale. Nata su ispirazione di Edilana, azienda fondata nel 2008 nel distretto industriale PIP di Guspini, EDIZERO produce materiali per l'efficienza energetica e acustica, la correzione sonora, la bonifica e sanificazione degli edifici, il restauro storico e architettonico, le ristrutturazioni o nuove costruzioni carbon free in classe A+, l'ingegneria naturalistica e geotecnica per ripristini ambientali.

A rappresentare l'azienda la sua ispiratrice, Daniela Ducato, pluripremiata imprenditrice cagliaritana da sempre impegnata sul fronte della tutela ambientale.

Logo-Sardegna-RicercheSardegna Ricerche

Sardegna Ricerche, istituito dalla Regione Sardegna nel 1985 con il nome "Consorzio Ventuno", ha assunto l'attuale denominazione nel gennaio 2007 diventando poi, nell'agosto 2015, agenzia regionale. L'agenzia persegue le finalità istituzionali di promozione della ricerca, dell'innovazione e dello sviluppo tecnologico, di assistenza alle imprese e di erogazione di servizi e gli obiettivi di efficacia, efficienza, imparzialità, semplificazione, partecipazione e promozione delle imprese e degli organismi di ricerca. Sardegna Ricerche si avvale di una struttura operativa che ha la sede principale nel Parco tecnologico, a Pula e una sede ad Alghero gestita dalla società Porto Conte Ricerche.

A presentare nel dettaglio le attività dell'agenzia sarà Giuseppe Serra, innovation manager e responsabile del settore promozione e sviluppo del Parco scientifico e tecnologico.

Logo-Open-Campus-TiscaliOpen Campus Tiscali

Open Campus è lo spazio di co-working di Tiscali dedicato alle startup digitali e agli innovatori. La mission di Open Campus è rendere la Sardegna un'isola digitale, ponendosi come punto di riferimento per l’ecosistema ICT locale e come ponte verso quello nazionale e internazionale: l'obiettivo è promuovere la collaborazione, la cultura digitale e lo spirito d'impresa in Sardegna attraverso il co-working, una serie di eventi per gli appassionati di innovazione e creatività e servizi per le startup digitali.

A rappresentare l'Open Campus la sua ideatrice e coordinatrice Alice Soru.

Logo-Innovation-Factory Innovation Factory - Area Science Park Trieste

AREA Science Park è un parco scientifico e tecnologico multidisciplinare le cui principali attività riguardano lo sviluppo di nuove tecnologie, le innovazioni nei processi e nei prodotti industriali, la progettazione e lo sviluppo di strumentazione, l'offerta di consulenze e servizi qualificati. Un supporto prezioso per la concretizzazione delle idee imprenditoriali viene fornito da Innovation Factory, l’incubatore certificato di AREA definito di primo miglio, o pre-incubatore. L'Innovation Factory accoglie al suo interno futuri imprenditori che intendono realizzare il loro progetto imprenditoriale ed assume il ruolo di guida nel compimento dei passi necessari a trasformare un’idea innovativa in un business di successo. Innovation Factory mette a disposizione spazi attrezzati e servizi avanzati a sostegno delle prime fasi di messa a punto e di verifica tecnologica, commerciale, legale ed economica dell’idea d’impresa.

A presentare l'Innovation factory sarà Maurizio Caradonna, Business Development Manager dell'incubatore.

logo-CLab-CagliariContamination Lab - Università degli Studi di Cagliari

Il CLab è un luogo di contaminazione tra studenti di discipline diverse ed ha lo scopo di promuovere la cultura dell’imprenditorialità, dell’innovazione e del fare, l’interdisciplinarietà e nuovi modelli di apprendimento. Nati con un progetto del Miur, in seguito all’approvazione della normativa sulle startup innovative nel 2012, inizialmente i Contamination Lab hanno interessato solo quattro regioni del sud (Campania, Puglia, Calabria e Sicilia) per poi svilupparsi anche in altri Atenei, tra cui quello di Cagliari.

Il cardine del progetto del CLab di Cagliari è la contaminazione di idee tra studenti provenienti da corsi/facoltà/università diversi, tra studenti e docenti di diversi dipartimenti/discipline, con altri partner del mondo dell’impresa esterni all’ateneo (imprese, startup, investitori, camere di commercio, associazioni imprenditoriali ecc.), ma anche delle istituzioni e del terzo settore, con attori internazionali, attraverso la costituzione di partenariati e collaborazioni.

Porterà la sua testimonianza su questo tipo di esperienza Mario Delitala, Ceo e Cofounder della startup Diapasong, app web e mobile che trasforma lo smartphone in un jukebox, nata proprio negli ambienti del CLab dell'Università di Cagliari.

uniss_utt_1_0Ufficio Trasferimento Tecnologico - Università degli Studi di Sassari

L'Ufficio Trasferimento Tecnologico (UTT) dell'Università di Sassari è una struttura di interfaccia e di raccordo tra la ricerca scientifica e il mondo delle imprese creata per favorire i processi di trasferimento di conoscenze e tecnologie sviluppate nell’Ateneo per la crescita economica e sociale del territorio. L'UTT promuove e sostiene la tutela della proprietà intellettuale e la nascita di nuove imprese innovative e spin off, occupandosi anche di scouting tecnologico, valorizzazione dei prodotti della ricerca, incubazione d'impresa, comunicazione ed help desk, networking, rapporti con le imprese ed il territorio, formazione ed orientamento, business plan competition.

Sarà Francesco Meloni, ‎responsabile dell'Ufficio TrasferimoTecnologico dell'Università di Sassari, a raccontarci nel dettaglio le prerogative di questo servizio. 

CONSORZIO UNO Chiostro del Carmine, via Carmine - Oristano, Codice fiscale: 90021620951 - Partita IVA: 01128230958 - Iscritto al Registro Imprese di Oristano, n. 90021620951 - REA: OR - 113742
Centralino: tel. 0783 778005 - Segreteria studenti: tel. 0783 779086, Email segreteria@consorziouno.it - Privacy policy - Credits - webmail webmail