UNO L'Università a Oristano

Consorzio UNO - L'Università a Oristano

Menu principale

L'Università a Oristano

UNOrienta

Servizi

Servizi OnLine

Ricerca e Territorio

Multimedia

Notizie e Rassegna stampa

Contatti

Trasparenza


Home > L'Università a Oristano > La Scuola di Specializzazione
Stampa il contenuto

NESIOTIKA - Scuola di Specializzazione in Beni Archeologici

La Scuola di Specializzazione in Beni Archeologici dell'Università degli Studi di Sassari, con sede a Oristano, propone ai suoi iscritti una tematica di studio compendiata nel sintagma latino «Insulae Maris Nostri et Externi», che definisce l’ambito geografico del Mediterraneo e dei mari ad esso esterni, ma raccordati con il Mediterraneo da rotte dall’antichità al pieno medioevo, il Mar Nero, il Mar Rosso e, soprattutto, l’Atlantico iberico, portoghese e marocchino, in cui si snodano "las rutas de las islas".

Questa tematica viene affrontata attraverso l'attivazione, a partire dall'anno accademico 2011/2012, di quattro curricula che, andando ad aggiungersi al percorso di Archeologia Subacquea e dei Paesaggi Costieri - curriculum di Archeologia Classica, già attivo dall'A.A. 2010/2011, compongono NESIOTIKA - Scuola di Specializzazione in Beni Archeologici dell'Università degli Studi di Sassari con sede a Oristano.

La Scuola si articola quindi in quattro curricula con le seguenti denominazioni:

  1. Archeologia Preistorica e Protostorica delle insulae maris Nostri et externi;
  2. Archeologia Classica delle insulae maris Nostri et externi (con percorso di Archeologia subacquea e dei paesaggi costieri attivo ad anni alterni);
  3. Archeologia Tardo - antica e Medievale delle insulae maris Nostri et externi;
  4. Archeologia Orientale delle insulae maris Nostri et externi;

Ognuno dei curricula incentrerà principalmente la propria attività didattica e di ricerca sulle seguenti isole: Sardegna nel Mediterraneo centrale, Maiorca, Minorca, Ibiza, Formentera (arcipelago balearico) nel Mediterraneo occidentale, Cipro nel Mediterraneo orientale.

In virtù dell'accordo tra l'Università degli Studi di Sassari e il Consorzio UNO, ente gestore della sede universitaria decentrata, la Scuola ha sede nella città di Oristano, cittadina sulla costa della Sardegna centrale

Per informazioni sulle procedure di iscrizione alla Scuola di Specializzazione in beni Archeologici clicca qui

Per maggiori approfondimenti sulla Scuola di Specializzazione in Beni Archeologici clicca qui

Contatti

Adriana Scarpa - Manager didattico
Tel. 0783.767922 - email: manager.archeologia@consorziouno.it 

Ultime Notizie

Welcome Day UNO Welcome Day UNO
16 ottobre 2017 - Giovedì 26 ottobre, a partire dalle ore 12.00, il cortile del Chiostro del Carmine ospiterà l'edizione 2017 del tradizionale “Welcome Day”, la giornata di benevenuto per le matricole aperta anche a tutti gli studenti e i docenti della sede oristanese.

12/10/2017 StravanWOW!

09/10/2017 Nesiotikà: in pieno svolgimento l'attività di ricerca archeologica a Mont'e Prama

04/10/2017 La settimana europea delle Biotecnologie: anche quest'anno il Consorzio UNO ha organizzato l'unica tappa regionale dell'evento

06/09/2017 EGST: viaggio di istruzione in Trentino Alto Adige

04/09/2017 Nesiotikà: riprende l'attività di ricerca archeologica a Mont'e Prama

27/07/2017 Consorzio UNO: orari di apertura per il periodo estivo

25/07/2017 Nesiotikà: conferenza stampa di presentazione dei risultati della IX missione archeologica a Neapolis (Nabeul,Tunisia)

 

CONSORZIO UNO Chiostro del Carmine, via Carmine - Oristano, Codice fiscale: 90021620951 - Partita IVA: 01128230958 - Iscritto al Registro Imprese di Oristano, n. 90021620951 - REA: OR - 113742
Centralino: tel. 0783 778005 - Segreteria studenti: tel. 0783 779086, Email segreteria@consorziouno.it - Privacy policy - Credits - webmail webmail