UNO L'Università a Oristano

Consorzio UNO - L'Università a Oristano

Menu principale

Il Corso

Servizi

Campus Life

Ricerca e Territorio

Download

Home > QSPA > Il Corso > Iscrizioni A.A. 2018/2019
Stampa il contenuto

Iscrizioni A.A. 2018/2019

UPDATE 1 ottobre 2018 - online la graduatoria del 28 settembre

UPDATE 19 settembre 2018 - Nuovo Bando di ammissione per n. 11 posti - A.A. 2018/2019

Sono riaperti i termini per la presentazione delle domande di partecipazione all’esame di ammissione, per l’A.A. 2018/2019.

Per accedere alla selezione occorre aver conseguito un titolo di laurea, o titolo equipollente, afferenti alle classi: L-27 (Scienze e Tecnologie Chimiche), L-26 (Scienze e Tecnologie Agro‐Alimentari), L-25 (Scienze e Tecnologie Agrarie e Forestali), L-2 (Biotecnologie), LM-86 (Scienze Zootecniche e Tecnologie Animali), LM-71 (Scienze e Tecnologie della Chimica Industriale), LM-69 (Scienze e Tecnologie Agrarie), LM-8 (Biotecnologie Industriali), LM-7 (Biotecnologie Agrarie).
Potranno essere ammessi a sostenere la prova di selezione, con riserva, gli studenti ancora iscritti al terzo anno (o fuori corso) dei suddetti corsi di laurea che, al momento della domanda d’iscrizione, abbiano già acquisito nel proprio percorso almeno 140 Crediti Formativi Universitari (CFU), da autocertificare utilizzando il modello allegato al presente bando.

In caso di superamento della prova di ammissione, la frequenza e l’iscrizione sono regolamentate dal successivo articolo 8, comma 3, 4 e 5, del presente bando.

Presentazione delle domande

La domanda di iscrizione alla prova di ammissione deve essere effettuata, obbligatoriamente entro le ore 12:00 del 26 settembre 2018, attraverso l’apposita procedura on-line all'interno del "Self Studenti Uniss", secondo le modalità indicate all'indirizzo www.uniss.it/numeroprogrammatolocale.
Nella domanda di iscrizione dovranno essere riportati i dati anagrafici, i dati relativi al diploma di scuola secondaria superiore, i dati riferibili ad eventuali iscrizioni universitarie, i dati sul possesso di titoli universitari.
Il sistema, a seguito dell’iscrizione, tramite procedura online, genererà in automatico un avviso di pagamento relativo al contributo di partecipazione al concorso di € 30,00. Tale avviso è pagabile attraverso i sistemi di pagamento elettronici previsti da PagoPA: https://www.agid.gov.it/it/piattaforme/pagopa o tramite il bollettino MAV.

Si ricorda che l’Università non invierà alcun bollettino a domicilio.
Tale contributo non sarà in nessun caso rimborsato e dovrà essere versato improrogabilmente entro il 27 settembre 2018.

Convocazione candidati

La prova di ammissione si svolgerà il giorno 28 settembre 2018 presso la sede di Oristano – Chiostro del Carmine. Tutti i candidati dovranno presentarsi alle ore 9:00, pena l’esclusione dalla partecipazione alla prova, muniti di un documento di riconoscimento in corso di validità provvisto di fotografia e della documentazione comprovante l’avvenuta iscrizione alla prova e il pagamento del contributo. La suddetta prova avrà inizio alle ore 10:00.

Prova di ammissione

Per poter essere ammessi al Corso di Studi è obbligatorio partecipare alla prova di ammissione che consiste in un colloquio orale che riguarderà i seguenti argomenti:
-    Principi di: Matematica, Fisica, Chimica generale ed organica, Produzioni Primarie (vegetali ed animali).
-    Principali Industrie agroalimentari: microbiologia, operazioni unitarie e processi delle tecnologie Alimentari.
-    Principi Fondamentali di Chimica ed Analisi degli Alimenti.
-    Inglese.

Valutazione della prova

Ad ogni candidato verrà sottoposta una domanda, scelta casualmente, per ciascuno degli argomenti riportati nel precedente articolo. Ad ogni risposta fornita dal candidato verrà attribuito da parte della Commissione esaminatrice un punteggio da zero a dieci.
I candidati per potere essere ammessi a frequentare il Corso di Studio dovranno avere ottenuto un punteggio uguale o superiore a 28 punti su un massimo di 40 possibili (7/10).

Graduatoria

L’esito del concorso sarà reso noto entro il 2 ottobre 2018, mediante pubblicazione sul sito web al seguente indirizzo: https://www.uniss.it/didattica/corsi-20182019/corsi-numero-programmato-locale, sul sito web del Dipartimento (http://agrariaweb.uniss.it) e sul sito web del Consorzio UNO (www.consorziouno.it) Saranno ammessi al Corso di laurea tutti gli studenti inseriti in graduatoria fino all’ultimo posto utile.

Modalità di immatricolazione

I vincitori del concorso di ammissione dovranno procedere al perfezionamento dell’immatricolazione entro il 3 ottobre 2018, pena la decadenza dal diritto di iscrizione, seguendo le istruzioni che saranno pubblicate successivamente sul sito www.uniss.it nella sezione Immatricolazioni.
I posti che si renderanno disponibili per mancata formalizzazione dell’immatricolazione entro il termine stabilito saranno coperti per chiamata secondo l’ordine delle graduatorie di merito fino al 15 ottobre 2018.
I candidati risultati vincitori, ma non ancora laureati, potranno frequentare il presente Corso di Laurea Magistrale se, e solo se, entro la data del 1 ottobre 2018 avranno già sostenuto tutte le attività formative per l’ottenimento della Laurea ad eccezione della presentazione e della discussione della tesi finale. In caso contrario non saranno considerati ammissibili e quindi decadrà il diritto di frequenza e di successiva iscrizione al corso. Il posto lasciato libero sarà immediatamente ricoperto dal candidato successivo in graduatoria, secondo quanto indicato nel precedente articolo 5 del presente bando.
I candidati risultati vincitori, ma non ancora laureati, dovranno, pena il decadimento di poter frequentare il presente Corso di Laurea Magistrale, ottenere il titolo di Laurea e quindi iscriversi ed immatricolarsi alla presente Laurea Magistrale entro il 31 dicembre 2018. Gli eventuali posti rimasti vacanti per tali defezioni rimarranno non assegnati.
I candidati risultati vincitori, ma non ancora laureati, che inizieranno a frequentare il presente Corso di Laurea Magistrale alla data del 1 ottobre 2018 sono invitati rispettare le norme previste dal regolamento didattico del presente Corso di Studio.


Modalità di accesso (Bando 11/07/2018)

L’accesso al Corso di Laurea Magistrale in Qualità e Sicurezza dei Prodotti Alimentari è a numero programmato. Sono disponibili 15 posti.

Per poter essere ammessi al Corso è obbligatorio partecipare alla prova di ammissione che si terrà il giorno 10 settembre alle ore 9.00 presso il Chiostro del Carmine, sede del Consorzio UNO, in Via Carmine a Oristano. Tutti i candidati dovranno presentarsi alle ore 9:00, pena l’esclusione dalla partecipazione alla prova, muniti di un documento di riconoscimento in corso di validità provvisto di fotografia e della documentazione comprovante l’avvenuta iscrizione alla prova e il pagamento del contributo. La prova avrà inizio alle ore 10:00.

Per accedere alla selezione è necessario aver conseguito una laurea di primo livello o magistrale afferente alle classi: L-27 (Scienze e Tecnologie Chimiche), L-26 (Scienze e Tecnologie Agro‐Alimentari), L-25 (Scienze e Tecnologie Agrarie e Forestali), L-2 (Biotecnologie), LM-86 (Scienze Zootecniche e Tecnologie Animali), LM-71 (Scienze e Tecnologie della Chimica Industriale), LM-69 (Scienze e Tecnologie Agrarie), LM-8 (Biotecnologie Industriali), LM-7 (Biotecnologie Agrarie). Potranno essere ammessi a sostenere la prova di selezione, con riserva, gli studenti ancora iscritti al terzo anno (o fuori corso) dei suddetti corsi di laurea che, al momento della domanda d’iscrizione, abbiano già acquisito nel proprio percorso almeno 140 Crediti Formativi Universitari (CFU), da autocertificare utilizzando il modello allegato al Bando per l'ammissione al Corso 2018/2019.

La domanda di iscrizione alla prova di ammissione deve essere effettuata, obbligatoriamente entro il 3 settembre 2018, attraverso l’apposita procedura online all'interno del "Self Studenti Uniss", secondo le modalità indicate all'indirizzo www.uniss.it/numeroprogrammatolocale. Nella domanda di iscrizione dovranno essere riportati i dati anagrafici, i dati relativi al diploma di scuola secondaria superiore, i dati riferibili ad eventuali iscrizioni universitarie, i dati sul possesso di titoli universitari. Una volta effettuata la procedura di iscrizione online, il sistema genererà automaticamente un avviso di pagamento relativo al contributo di partecipazione al concorso pari a € 30,00. Tale avviso dovrà essere pagato esclusivamente attraverso i sistemi di pagamento elettronici previsti da PagoPA: https://www.agid.gov.it/it/piattaforme/pagopa. Il contributo di partecipazione al concorso non sarà in nessun caso rimborsato e dovrà essere versato improrogabilmente entro il 4 settembre 2018.

L’esito del concorso sarà reso noto entro il 21 settembre 2018, mediante pubblicazione sul sito web al seguente indirizzo: https://www.uniss.it/didattica/corsi-20182019/corsi-numero-programmato-locale, sul sito web del Dipartimento (http://agrariaweb.uniss.it) e sul sito www.consorziouno.it. Saranno ammessi al Corso di laurea tutti gli studenti inseriti in graduatoria fino all’ultimo posto utile.

I vincitori del concorso di ammissione dovranno procedere al perfezionamento dell’immatricolazione entro il 1 ottobre seguendo le istruzioni disponibili sempre sul sito www.uniss.it.

Prova di ammissione

La prova di ammissione consiste nella soluzione di 50 quesiti a risposta multipla, che prevedono solo una risposta esatta tra cinque indicate, che riguarderanno i seguenti argomenti:

-    Principi di Matematica e Fisica (5 quesiti).
-    Chimica generale ed organica (5 quesiti).
-    Principi Fondamentali delle Produzioni Primarie (vegetali ed animali) (5 quesiti).
-    Operazioni Unitarie delle Tecnologie Alimentari (10 quesiti).
-    Principali Industrie agroalimentari e Microbiologia degli Alimenti (10 quesiti).
-    Principi Fondamentali di Chimica ed Analisi degli Alimenti (10 quesiti).
-    Inglese (5 quesiti).

Il tempo a disposizione per lo svolgimento della prova è di 2 ore e 30 minuti. Durante la prova non è ammesso l’uso di telefoni cellulari, computer, ed ogni altro apparecchiatura elettronica, fatto salvo l’uso di una calcolatrice. Non è ammesso l’utilizzo, in qualsiasi forma, di supporti cartacei, audiovisivi, telematici. Il candidato che non rispetterà le suddette norme sarà immediatamente invitato a lasciare l’aula e la relativa prova di selezione verrà annullata.

I criteri di valutazione della prova sono:

-    1 punto per ogni risposta esatta;
-    0 punti per ogni risposta sbagliata;
-    0 punti per ogni risposta non data.

I candidati per potere essere ammessi a frequentare il Corso di Studio dovranno avere ottenuto un punteggio uguale o superiore a 35 punti.

Distinzione degli ex aequo
a)    in caso di parità di voti, prevale lo studente che ha conseguito il punteggio maggiore nei quesiti riguardanti gli argomenti di “Operazioni Unitarie delle Tecnologie Alimentari”;
b)    in caso di ulteriore parità di voti, prevale lo studente che ha conseguito il punteggio maggiore nei quesiti riguardanti gli argomenti di Principi Fondamentali di Chimica ed Analisi degli Alimenti;
c)    in caso di ulteriore parità prevale la votazione di laurea più alta ottenuta nella prova finale del corso di laurea; nel caso di ex aequo tra candidati laureati e non laureati prevarrà il candidato già laureato, mentre in caso di ex aequo fra due studenti non ancora laureati prevale il candidato più giovane di età;
d)    nel caso in cui il candidato in possesso di titolo di studio estero non abbia fatto pervenire la documentazione relativa al suo titolo di studio finale e pertanto non sia possibile determinare il voto finale, gli verrà assegnato il punteggio minimo di 66/110;
e)    in caso di ulteriore parità, prevale il candidato più giovane di età.

Immatricolazione

I vincitori del concorso di ammissione dovranno procedere al perfezionamento dell’immatricolazione entro il 1 ottobre 2018, pena la decadenza dal diritto di iscrizione, seguendo le istruzioni che saranno pubblicate successivamente sul sito www.uniss.it nella sezione Immatricolazioni. I posti che si renderanno disponibili per mancata formalizzazione dell’immatricolazione entro il termine stabilito saranno coperti per chiamata secondo l’ordine delle graduatorie di merito fino al 15 ottobre 2018.

I candidati risultati vincitori, ma non ancora laureati, potranno frequentare il Corso di Laurea se, e solo se, entro la data del 1 ottobre 2018 avranno già sostenuto tutte le attività formative per l’ottenimento della Laurea ad eccezione della presentazione e della discussione della tesi finale. In caso contrario non saranno considerati ammissibili e quindi decadrà il diritto di frequenza e di successiva iscrizione al corso. Il posto lasciato libero sarà immediatamente ricoperto dal candidato successivo in graduatoria. I candidati risultati vincitori, ma non ancora laureati, dovranno ottenere il titolo di Laurea e quindi iscriversi ed immatricolarsi alla Laurea Magistrale in QSPA entro il 31 dicembre 2018, pena il decadimento del diritto all'iscrizione. Gli eventuali posti rimasti vacanti per tali defezioni rimarranno non assegnati.

Tassa di iscrizione

L'importo della tassa di iscrizione varia in funzione del reddito familiare valutato mediante il valore ISEE del corrente anno, attestato da apposita certificazione rilasciata da un Centro di Assistenza Fiscale (CAF) o dall’INPS attraverso la Dichiarazione Sostitutiva Unica (DSU).

La certificazione ISEE è necessaria per stabilire l'importo della tassa di iscrizione e richiedere, se sussitono i requisiti, l'esonero totale o parziale o eventuali uteriori agevolazioni per il diritto allo studio universitario.

L’intero importo della tassa di iscrizione è ripartito in tre rate:

1. PRIMA RATA: di importo variabile fino a € 310,00 da versare entro il 25 ottobre 2018, unitamente a 16,00 € di bollo virtuale;
2. SECONDA RATA: da versare entro il 28 febbraio 2019, unitamente alla tassa regionale ERSU (se dovuta), secondo le seguenti modalità:
    - con un unico versamento se l’importo residuo della tassa annuale è inferiore a € 50,00;
    - con un versamento pari al 50% dell’importo residuo della tassa annuale se superiore a € 50,00;
3. TERZA RATA (eventuale saldo): da versare entro il 18 aprile 2019.

Per maggiori informazioni consulta il Regolamento Carriere 2018/2019 dell'Università degli Studi di Sassari.

Abbreviazioni, passaggi, trasferimenti

Coloro i quali possiedono già un titolo di studio (una laurea, per esempio) o hanno avviato in passato una precedente carriera universitaria senza concluderla e adesso vorrebbero riprendere gli studi, possono immatricolarsi al corso di QSPA chiedendo l'abbreviazione di corso.

Coloro che invece sono già iscritti all'Università di Sassari ma hanno deciso di cambiare corso di studi ed iscriversi a QSPA possono presentare la domanda di passaggio di corso.

Coloro che, invece, sono iscritti ad un'altra Università e vogliono trasferirsi al corso di QSPA devono presentare la domanda di trasferimento.

Le informazioni relative ad abbreviazioni, passaggi e trasferimenti sono disponibili nel Regolamento Carriere 2018/2019 dell'Università degli Studi di Sassari.

Contatti

La nostra Segreteria Studenti è a disposizione tutti i giorni dalle 8 alle 19 (nel mese di agosto dalle 8 alle 14) per dare tutte le informazioni e il supporto necessario per il completamento delle procedure di iscrizione alla prova di ammissione e della successiva immatricolazione al corso.

La sede è il Chiostro del Carmine, in via Carmine, nel centro di Oristano. Il numero di telefono è 0783.779086.

E' attivo anche un contatto su WhatsApp al numero 333.5056215.

L'indirizzo di posta elettronica è segreteria@consorziouno.it.

E' possibile inoltre contattare il Manager Didattico Laura Sussarellu, al numero 0783.775529 o via email all'indirizzo manager.agraria@consorziouno.it.

CONSORZIO UNO Chiostro del Carmine, via Carmine - Oristano, Codice fiscale: 90021620951 - Partita IVA: 01128230958 - Iscritto al Registro Imprese di Oristano, n. 90021620951 - REA: OR - 113742
Centralino: tel. 0783 778005 - Segreteria studenti: tel. 0783 779086, Email segreteria@consorziouno.it - Privacy policy - Credits - webmail webmail