UNO L'Università a Oristano

Consorzio UNO - L'Università a Oristano

Menu principale

Il Corso

Servizi

Campus Life

Ricerca e Territorio

Download

Home > QSPA
Stampa il contenuto

Qualità e Sicurezza dei Prodotti Alimentari (Laurea Magistrale) - QSPA

Dipartimento di Agraria - Università degli Studi di Sassari

Corso di Laurea Magistrale in Qualità e Sicurezza dei Prodotti Alimentari- Classe LM70 delle Lauree Magistrali in Scienze e Tecnologie Alimentari

Il Corso di Laurea Magistrale in Qualità e Sicurezza dei Prodotti Alimentari (classe LM70 delle lauree magistrali in Scienze e Tecnologie Alimentari) mira alla formazione della figura di tecnologo alimentare, un professionista capace di progettare e intervenire, sia a livello operativo, sia a livello teorico, nella gestione dei processi produttivi e di trasformazione dei prodotti alimentari, e capace di elaborare innovazioni di prodotto ed innovazioni nei processi produttivi esistenti.

Il corso, che nasce dalla collaborazione tra il Dipartimento di Agraria e il Dipartimento di Medicina Veterinaria dell'Università degli Studi di Sassari, prevede anche il rilascio dell'attestato di qualifica di Auditor/Responsabile di gruppo di Audit di sistemi di gestione ai sensi delle norme UNI EN ISO 19011 e UNI EN ISO 22000, riconosciuto da IRCA (International Register of Certificated Auditors) e qualificato CEPAS (Certificazione delle Professionalità e della Formazione, accreditato presso ACCREDIA), a seguito della frequenza del modulo erogato da ANGQ (Associazione Nazionale Garanzia della Qualità) all'interno dell'insegnamento di Sicurezza e Qualità degli Alimenti.

Titolo rilasciato

Laurea magistrale in Qualità e Sicurezza dei Prodotti Alimentari (classe delle lauree magistrali LM70 in Scienze e Tecnologie Alimentari).

Piano di studi

A questo indirizzo è possibile scaricare e consultare il Manifesto degli studi dell'A.A. 2018/2019.

Sbocchi occupazionali

Le professioni di Tecnologo alimentare e ricercatore nel campo delle tecnologie e biotecnologie produttive degli alimenti, Responsabile di produzione e di linee produttive, Responsabile del controllo di produzione (materie prime, semilavorati e prodotti finiti), Esperto per la gestione dei sistemi per la sicurezza e per la qualità degli alimenti e Lead-auditor, Professore, insegnante nelle scuole medie superiori ed inferiori costituriscono gli sbocchi occupazionali del Corso.

Organizzazione didattica

Il corso prevede inoltre un Tirocinio Pratico Applicativo (TPA) che impegnerà lo studente per una parte consistente del secondo anno (22 CFU, ai quali possono aggiungersi i CFU della prova finale) e che sarà svolto presso un'azienda agroalimentare, con la finalità di conoscere in maniera approfondita tutte le funzioni dell'azienda stessa.

La frequenza per le lezioni in aula è obbligatoria. Il corso, distribuito in quattro semestri, prevede didattica frontale, attività di tirocinio e attività di preparazione della tesi. Il Consiglio del Corso di Studio ed i singoli docenti/tutor si adopereranno per favorire l'internazionalizzazione, attivando convenzioni con istituti di ricerca stranieri ed aziende dove gli studenti possano effettuare periodi formativi orientati all'acquisizione di nuove competenze rivolte agli ambiti formativi del saper fare e del saper essere (hard skills e soft skills).

Accesso al corso

Le lauree di primo livello e magistrali ammesse per l'iscrizione alla presente Laurea Magistrale sono quelle afferenti alle classi: L-27 (Scienze e Tecnologie Chimiche), L-26 (Scienze e Tecnologie Agro‐Alimentari), L-25 (Scienze e Tecnologie Agrarie e Forestali), L-2 (Biotecnologie), LM-86 (Scienze Zootecniche e Tecnologie Animali), LM-71 (Scienze e Tecnologie della Chimica Industriale), LM-69 (Scienze e Tecnologie Agrarie), LM-8 (Biotecnologie Industriali), LM-7 (Biotecnologie Agrarie).

È inoltre richiesta la conoscenza della lingua inglese con un livello almeno B1 secondo quanto indicato dal Quadro comune europeo di riferimento per la conoscenza delle lingue (QCER).

Le conoscenze iniziali dei candidati saranno verificate da un'apposita commissione e riguarderanno:

- Principi di Matematica e Fisica.
- Chimica generale ed organica.
- Principi Fondamentali delle Produzioni Primarie (vegetali ed animali).
- Operazioni Unitarie delle Tecnologie Alimentari.
- Principali Industrie agroalimentari e Microbiologia degli Alimenti.
- Principi Fondamentali di Chimica ed Analisi degli Alimenti.

Le condizioni per l'accesso al corso e le modalità di effettuazione della prova di ammissione sono descritte a questo link.

Contatti

E' possibile contattare il Manager Didattico del corso, Laura Sussarellu, al numero 0783.775529 o via email all'indirizzo manager.agraria@consorziouno.it.

La Segreteria Studenti è a disposizione tutti i giorni dalle 8 alle 19 (nel mese di agosto dalle 8 alle 14) per dare tutte le informazioni e il supporto necessario per il completamento delle procedure di iscrizione alla prova di ammissione e della successiva immatricolazione al corso. Il numero di telefono è 0783.779086. L'indirizzo di posta elettronica è segreteria@consorziouno.it.

E' attivo anche un contatto su WhatsApp al numero 333.5056215.

La sede del corso è il Chiostro del Carmine, in via Carmine, nel centro di Oristano.

CONSORZIO UNO Chiostro del Carmine, via Carmine - Oristano, Codice fiscale: 90021620951 - Partita IVA: 01128230958 - Iscritto al Registro Imprese di Oristano, n. 90021620951 - REA: OR - 113742
Centralino: tel. 0783 778005 - Segreteria studenti: tel. 0783 779086, Email segreteria@consorziouno.it - Privacy policy - Credits - webmail webmail