UNO L'Università a Oristano

Consorzio UNO - L'Università a Oristano

Menu principale

L'Università a Oristano

UNOrienta

Servizi

Servizi OnLine

Ricerca e Territorio

Multimedia

Notizie e Rassegna stampa

Contatti

Trasparenza


Home > Notizie e Rassegna stampa > Rassegna Stampa > 2017 > L’Università di Cagliari vuol fare chiudere i corsi di Oristano?
Stampa il contenuto

L’Università di Cagliari vuol fare chiudere i corsi di Oristano?

25 gennaio 2017

Chiesta la modifica della convenzione. Si pensa a due indirizzi simili a quelli oristanesi da attivare proprio a Cagliari

L’Università di Cagliari mette in pericolo i corsi universitari di Oristano. L’allarme lo ha lanciato questa sera il presidente del Consorzio Uno Gian Valerio Sanna.  Durante l’assemblea pubblica svoltasi in città dopo le polemiche con la Provincia per l’affitto non pagato all’Ente sui locali del Carmine, Sanna ha annunciato che proprio l’Ateneo cagliaritano  intende rivedere  la convenzione col Consorzio Uno e che dietro questa operazione c’è un grave rischio: quello che alcuni corsi oggi attivi a Oristano possano essere minacciati e addirittura possano chiudere.

In particolare, secondo quanto riferito dal presidente Sanna, l’Università di Cagliari vuol liberare docenti da Oristano perché a Cagliari vuol far nascere un altro corso in ambito turistico oltre a quello operante nella sede oristanese. Inoltre l’Università di Cagliari intende attivare un corso in biotecnologie farmaceutiche, sempre a Cagliari, e anche questo  col rischio di danneggiare quello in biotecnologie di Oristano.

Il presidente Sanna è convocato il 7  febbraio dal rettore dell’Università di Cagliari Maria Del Zompo e ha  chiesto all’assessore regionale alla pubblica istruzione Claudia Firino che anche lei partecipi a quella riunione: “Noi siamo titolari di un mandato che è insito nelle competenze della Regione”, ha dichiarato Gian Valerio Sanna.

Il sindaco di Oristano Guido Tendas ha condiviso i timori rappresentati dal presidente Sanna: “Penso sia questo oggi il vero problema della sede universitaria di Oristano”, ha detto Tendas, facendo riferimento anche alle nuove regole ministeriali che potrebbero causare problemi e appellandosi al presidente della Regione Francesco Pigliaru: due anni fa era venuto in visita alla sede universitaria cittadina lodando  questa importante esperienza didattica.


Ultime Notizie

Welcome Day UNO Welcome Day UNO
16 ottobre 2018 - Mercoledì 24 ottobre, a partire dalle ore 12.00 nel cortile del Chiostro, torna il nostro “Welcome Day”, il tradizionale appuntamento per dare il benvenuto alle matricole dell'Anno Accademico 2018/2019 e per salutare tutti gli studenti e i docenti di UNO

09/10/2018 TVEA VE II e III: conferenza "La storia del vino: dalle origini ai giorni nostri"

13/09/2018 Aperiturismo: "Sardegna Grandi Eventi"

11/09/2018 Nesiotikà: XI-XII missione archeologica a Neapolis (Nabeul-Tunisia)

18/07/2018 Seminario: “Creare un’offerta turistica integrata: l’importanza di fare rete”

09/07/2018 Nesiotikà: I missione archeologica a Pollentia (Maiorca)

02/07/2018 Presentazione LM in Qualità e Sicurezza dei Prodotti Alimentari

29/05/2018 EGST: ha preso il via il laboratorio di Web Marketing Turistico

 

CONSORZIO UNO Chiostro del Carmine, via Carmine - Oristano, Codice fiscale: 90021620951 - Partita IVA: 01128230958 - Iscritto al Registro Imprese di Oristano, n. 90021620951 - REA: OR - 113742
Centralino: tel. 0783 778005 - Segreteria studenti: tel. 0783 779086, Email segreteria@consorziouno.it - Privacy policy - Credits - webmail webmail