UNO L'Università a Oristano

Consorzio UNO - L'Università a Oristano

Menu principale

L'Università a Oristano

UNOrienta

Servizi

Servizi OnLine

Ricerca e Territorio

Multimedia

Notizie e Rassegna stampa

Contatti

Trasparenza


Home > Notizie e Rassegna stampa > Rassegna Stampa > 2017 > «I problemi dell'Università non si risolvono con le guerre»
Stampa il contenuto

«I problemi dell'Università non si risolvono con le guerre»

30 gennaio 2017

Il sindaco e il consigliere Solinas (Pd) replicano al Consorzio Uno

I conflitti, le guerre e le accuse non servono a risolvere il problema. «Per trovare una soluzione alle difficoltà dell'Università oristanese occorre un confronto fra Regione, Comune e Provincia». Prima, però, il sindaco Guido Tendas fa una premessa: «La Regione si è impegnata a dare il proprio sostegno: lo ha fatto il presidente Pigliaru e nei giorni scorsi anche altri componenti della Giunta». Lo stesso impegno sarà ribadito dal rettore Maria Del Zompo che venerdì chiuderà i lavori di un dibattito promosso dal Pd a Oristano.

LA POLEMICA Nelle parole del primo cittadino un pizzico di polemica per il modo in cui il Consorzio Uno ha gestito l'ultima vicenda che investe, appunto, l'Università: lo sfratto dato dalla Provincia per il mancato pagamento dell'affitto dei locali, il Chiostro del Carmine. «I toni d'accusa sono fuori luogo; il problema non si risolve organizzando guerre contro la Provincia». Sulla stessa linea anche il consigliere regionale Pd Antonio Solinas . «Nel corso dell'assemblea di mercoledì scorso» spiega Solinas, «ho chiesto la parola ma non mi è stata concessa». La giustificazione? «Ufficialmente perché avevano diritto solo studenti, docenti e soci del Consorzio». Dal tono si intuisce, però, che Solinas non crede fosse la vera ragione. «Avrei detto che l'Università di Cagliari non vuole certo ridurre i corsi oristanesi. Il commissario Massimo Torrente ha fatto di tutto per avviare un confronto con il Consorzio Uno, ma inutilmente».

IL FUTURO A proposito dei conti da far quadrare e dei quattrini per l'affitto Guido Tendas afferma la necessità di esaminare se c'è la possibilità di risparmiare in qualche voce del bilancio del Consorzio. «La Regione si deve far carico di questo problema, perché il Comune non può certo sanare i debiti». Per il futuro «occorre, poi, rivedere la struttura del Consorzio: in base alla nuova legge sulle società partecipate Comune e Provincia non possono far parte del Consorzio così come è avvenuto finora, va studiato un nuovo sistema mettendosi intorno a un tavolo e discutendone». Un'altra ipotesi è stata lanciata dal consigliere regionale Mario Tendas : «L'Università va vista come un'istituzione radicata nel territorio al quale può dare validi contributi: penso, per esempio, al progetto sul rischio idrogeologico attivato dal Comune di Solarussa con l'Università di Alghero. Perché lo stesso non potrebbe accadere con quella di Oristano? Perciò le Unioni dei Comuni potrebbero essere coinvolte e diventare soci per stringere un rapporto con l'ateneo su diversi percorsi».
Patrizia Mocci


Ultime Notizie

Welcome Day UNO Welcome Day UNO
16 ottobre 2018 - Mercoledì 24 ottobre, a partire dalle ore 12.00 nel cortile del Chiostro, torna il nostro “Welcome Day”, il tradizionale appuntamento per dare il benvenuto alle matricole dell'Anno Accademico 2018/2019 e per salutare tutti gli studenti e i docenti di UNO

09/10/2018 TVEA VE II e III: conferenza "La storia del vino: dalle origini ai giorni nostri"

13/09/2018 Aperiturismo: "Sardegna Grandi Eventi"

11/09/2018 Nesiotikà: XI-XII missione archeologica a Neapolis (Nabeul-Tunisia)

18/07/2018 Seminario: “Creare un’offerta turistica integrata: l’importanza di fare rete”

09/07/2018 Nesiotikà: I missione archeologica a Pollentia (Maiorca)

02/07/2018 Presentazione LM in Qualità e Sicurezza dei Prodotti Alimentari

29/05/2018 EGST: ha preso il via il laboratorio di Web Marketing Turistico

 

CONSORZIO UNO Chiostro del Carmine, via Carmine - Oristano, Codice fiscale: 90021620951 - Partita IVA: 01128230958 - Iscritto al Registro Imprese di Oristano, n. 90021620951 - REA: OR - 113742
Centralino: tel. 0783 778005 - Segreteria studenti: tel. 0783 779086, Email segreteria@consorziouno.it - Privacy policy - Credits - webmail webmail