UNO L'Università a Oristano

Consorzio UNO - L'Università a Oristano

Menu principale

L'Università a Oristano

UNOrienta

Servizi

Servizi OnLine

Ricerca e Territorio

Multimedia

Notizie e Rassegna stampa

Contatti

Trasparenza


Home > Notizie e Rassegna stampa > Rassegna Stampa > 2019 > Ricercatori nel Parco per studiare biotecnologie agroalimentari
Stampa il contenuto

Ricercatori nel Parco per studiare biotecnologie agroalimentari

6 aprile 2019

SASSARI La Scuola per la conservazione e la caratterizzazione della biodiversità microbica di interesse agroalimentare e ambientale trova casa nel Parco.

Dall'8 all'11 maggio verrà creata infatti a Porto Conte una vera e propria "Scientific School". La scuola è organizzata dal Dipartimento di Agraria dell'Università di Sassari in collaborazione con le scuole di dottorato dell'università di Verona e di Teramo, grazie ai fondi di Sardegna Ricerche. La "Scientific School" è rivolta a studenti, dottorandi e giovani ricercatori che operano nel settore delle biotecnologie agroalimentari e ambientali. I posti disponibili sono 15 e le iscrizioni sono aperte fino al 13 aprile. Lo studio e la conservazione della biodiversità microbica sono temi chiave della ricerca scientifica e saranno sempre più strategici al fine di promuovere lo sviluppo sostenibile in agricoltura e la gestione consapevole degli ecosistemi naturali. L'esperienza formativa sarà arricchita da una serie di incontri con alcuni imprenditori locali che illustreranno le strategie aziendali volte a far fruttare in termini economici la biodiversità microbica.

La "Scuola per la conservazione e la caratterizzazione della biodiversità microbica di interesse agroalimentare e ambientale" è una scuola internazionale con docenti che arrivano, oltre che dall'Italia, dal Brasile, dal Regno Unito e dagli Stati Uniti. Responsabile scientifica del progetto è Marilena Budroni. Il programma dettagliato delle quattro giornate e le modalità di iscrizione sono pubblicate sul sito dell'Università di Sassari al seguente link: https://www.uniss.it/didattica/scuole-estive/scuola-la-conservazione-e-la-caratterizzazione-della-biodiversita-microbica-di-interesse-agroalimentare-e-ambientale.Fanno parte del Comitato Scientifico insieme a Marilena Budroni, Giovanna Felis dell'Università di Verona, Rosanna Tofalo dell'Università di Teramo, Ilaria Mannazzu Severino Zara Giacomo Zara dell'Università di Sassari. La scuola è realizzata mediante i finanziamenti concessi da Sardegna Ricerche, Parco scientifico e tecnologico della Sardegna.


CONSORZIO UNO Chiostro del Carmine, via Carmine - Oristano, Codice fiscale: 90021620951 - Partita IVA: 01128230958 - Iscritto al Registro Imprese di Oristano, n. 90021620951 - REA: OR - 113742
Centralino: tel. 0783 778005 - Segreteria studenti: tel. 0783 779086, Email segreteria@consorziouno.it - Privacy policy - Credits - webmail webmail