UNO L'Università a Oristano

Consorzio UNO - L'Università a Oristano

Menu principale

L'Università a Oristano

UNOrienta

Servizi

Servizi OnLine

Ricerca e Territorio

Multimedia

Notizie e Rassegna stampa

Contatti

Trasparenza


Home > Notizie e Rassegna stampa > Rassegna Stampa > 2019 > Turismo, tre incontri per Destination Lab
Stampa il contenuto

Turismo, tre incontri per Destination Lab

28 maggio 2019

Tre incontri tematici con gli operatori turistici per continuare il percorso che porterà la città a proporsi in maniera nuova sul mercato nazionale e internazionale.

Nuovo appuntamento con “Destinazione Cagliari”, il progetto dell'assessorato comunale alle Attività produttive e al Turismo coordinato da Sintur. Domani e giovedì al Lazzaretto di Sant'Elia sono invitati gli operatori che organizzano incontri e congressi, dell'enogastronomia, del ricettivo extralberghiero ma anche della cultura, degli eventi sportivi e del turismo attivo. L'obiettivo è confrontarsi su analisi, criticità e proposte per poi condividere una strategia per rafforzare il “marchio” Cagliari, anche con strumenti innovativi per comprendere le richieste del mercato e le potenzialità turistiche della città. La partecipazione ai laboratori è gratuita, ma è gradita l'iscrizione sul sito www.destinazionecagliari.com. Domani il primo incontro di “Destination lab”, dalle 16 alle 18.30. Sarà dedicato ai temi dell'enogastronomia e della ricettività extralberghiera.

A condurlo saranno il docente dell'Università cittadina Giuseppe Melis, Maurizio Battelli (associazione Extra), Luigi Dedoni (del centro commerciale naturale “Cagliari centro storico”) e Martino Di Martino, amministratore Sintur e coordinatore del progetto Destinazione Cagliari. Giovedì saranno invece due gli appuntamenti, sempre al Lazzaretto. Tra le 10 e le 13 spazio al tema “Gli eventi culturali per lo sviluppo della città”. Interverranno Martino Di Martino, Giuseppina Scorrano (Centro servizi per le imprese della Camera di Commercio), Fabrizio Frongia (associazione Imago mundi e Consorzio Camù) e Sandro Atzori (Unione turismo Confapi Sardegna).
Dalle 16 alle 18.30 il “Cagliari Destination lab” si occuperà invece di eventi sportivi, turismo attivo e Mice (meeting, incentive, congress, events). Coordinati da Martino Di Martino, interverranno Renato Serra (Federalberghi Sud Sardegna), Nicola Pala della rete Mice (interverrà sul ruolo delle aggregazioni per l'offerta locale) e Sandro Salerno (presidente di Assoturismo, l'associazione dei tour operator di Confesercenti Sardegna).


CONSORZIO UNO Chiostro del Carmine, via Carmine - Oristano, Codice fiscale: 90021620951 - Partita IVA: 01128230958 - Iscritto al Registro Imprese di Oristano, n. 90021620951 - REA: OR - 113742
Centralino: tel. 0783 778005 - Segreteria studenti: tel. 0783 779086, Email segreteria@consorziouno.it - Privacy policy - Credits - webmail webmail