UNO L'Università a Oristano

Consorzio UNO - L'Università a Oristano

Menu principale

Studiare a Oristano

Progetto UNOrienta


Home > UNOrienta > I corsi > TVEA Viticoltura ed Enologia > La prova di ammissione
Stampa il contenuto

La prova di ammissione

Per poter essere ammessi al Corso è obbligatorio partecipare al test TOLC-A gestito dal CISIA; il test richiederà al candidato di rispondere a 80 quesiti a risposta multipla, che prevedono solo una risposta esatta su 5 disponibili, su argomenti di biologia, chimica, fisica, matematica, logica e comprensione verbale.

Il tempo per l’espletamento della prova è di 115 minuti, e la struttura è la seguente:

Biologia 8 quesiti (16 minuti), Chimica 8 quesiti (16 minuti), Fisica 8 quesiti (16 minuti), Matematica 8 quesiti (16 minuti), Logica 8 quesiti (16 minuti), Comprensione verbale 2 brani per complessivi 10 quesiti (20 minuti), per un totale di 50 quesiti in 100 minuti.
Ad essi si aggiungono 30 quesiti di Lingua Inglese (15 minuti) per un totale complessivo di 80 quesiti in 115 minuti.

La domanda di iscrizione al concorso di ammissione deve essere effettuata, obbligatoriamente, entro le ore 12.00 del 3 settembre 2018, attraverso l’apposita procedura online all’interno del “Self Studenti Uniss”, secondo le modalità indicate all’indirizzo www.uniss.it/numeroprogrammatolocale.

La  prova  di  ammissione  si  svolge  il  giorno 12 settembre  2018 presso  la  sede  del Consorzio UNO, al Chiostro del Carmine, in Via Carmine a Oristano.

Tutti i candidati dovranno presentarsi alle ore 9:00, pena l’esclusione dalla partecipazione alla  prova, muniti  di  un  documento  di  riconoscimento  in  corso  di  validità  provvisto  di  fotografia  e  della documentazione comprovante l’avvenuta iscrizione alla prova e il pagamento del contributo. La prova avrà inizio alle ore 10:00.

La partecipazione alla prova di ammissione è vincolata al versamento di un contributo di € 30,00, che dovrà essere effettuato attraverso i sistemi di pagamento elettronici previsti da PagoPA:https://www.agid.gov.it/it/piattaforme/pagopa. Il  sistema, a seguito del completamento dei dati richiesti per  l'iscrizione online al test, genererà in automatico un avviso di pagamento quale contributo di partecipazione al concorso. L’Università non invierà alcun bollettino al domicilio dello studente. E' responsabilità dei candidati verificare la corretta conclusione della procedura di iscrizione e conservare la ricevuta del versamento effettuato che dovrà essere presentata il giorno della prova. Il pagamento attraverso la modalità di PagoPA è l’unico mezzo di pagamento valido con esclusione per i candidati provenienti dall’estero che potranno effettuare il versamento anche con bonifico bancario.

Il contributo non sarà in nessun caso rimborsato e dovrà essere corrisposto improrogabilmente entro il 4 settembre 2018.

I criteri di valutazione della prova sono:

- per ogni risposta esatta: 1 punto
- per ogni risposta sbagliata: meno 0,25 punti
- per ogni risposta non data: 0 punti

Distinzione degli ex aequo:
a) in caso di parità di voti, prevale la più alta votazione ottenuta dal candidato nei quesiti di Matematica, Logica e Comprensione verbale;
b) in caso di ulteriore parità prevale la votazione più alta ottenuta nell’esame di stato conclusivo del corso di studio di istruzione secondaria superiore; nel caso in cui il candidato in possesso di titolo di studio estero non abbia fatto pervenire la documentazione relativa al suo titolo di studio finale e pertanto non sia possibile determinare il voto finale, gli verrà assegnato il punteggio minimo di 60/100;
c) in caso di ulteriore parità, prevale il candidato più giovane di età.

Gli studenti che avranno conseguito risultati non sufficienti avranno assegnati degli Obblighi Formativi Aggiuntivi (OFA), così come previsto nel Regolamento didattico del corso di studio consultabile al seguente link: https://agrariaweb.uniss.it/it/didattica/regolamenti-corsi-di-studio.

Gli studenti o i laureati che hanno già sostenuto gli esami delle discipline oggetto del test di ammissione sia perchè già laureati (abbreviazione di corso) sia perchè aventi altra carriera in corso (passaggio o trasferimento di corso) devono sostenere ugualmente il test di ammissione. Una volta ammessi potranno chiedere il riconoscimento degli esami già sostenuti, presenti nel manifesto degli studi.

CONSORZIO UNO Chiostro del Carmine, via Carmine - Oristano, Codice fiscale: 90021620951 - Partita IVA: 01128230958 - Iscritto al Registro Imprese di Oristano, n. 90021620951 - REA: OR - 113742
Centralino: tel. 0783 778005 - Segreteria studenti: tel. 0783 779086, Email segreteria@consorziouno.it - Privacy policy - Credits - webmail webmail