UNO L'Università a Oristano

Consorzio UNO - L'Università a Oristano

Menu principale

L'Università a Oristano

UNOrienta

Servizi

Servizi OnLine

Ricerca e Territorio

Multimedia

Notizie e Rassegna stampa

Contatti

Trasparenza


Home > Scuola di Specializzazione in Beni Archeologici
Stampa il contenuto

Scuola di Specializzazione in Beni Archeologici

Dipartimento di Storia, Scienze dell'Uomo e della Formazione - Università degli Studi di Sassari

UPDATE 20 settembre 2018 - Proroga termini presentazione domande di ammissione

Con D.R. 2972 del 20 settembre 2018, prot. n. 86489, per l’anno accademico 2018/2019 sono prorogati i termini per la presentazione delle domande di ammissione per esami e titoli al primo anno della Scuola di specializzazione in Beni Archeologici, annessa al Dipartimento di Storia, Scienze dell’Uomo e della Formazione e sono modificate le date e gli orari delle prove.
Per effetto di tale D.R. il termine ultimo per la presentazione delle domande di ammissione al concorso è fissato per il 29 ottobre 2018 alle ore 13.00.

Queste le date e gli orari delle prove modificati:
•         prova scritta   7 novembre 2018 ore 09,00-12,00
•         prova pratica  7 novembre 2018 ore 15,00-16,00
•         prova orale     8 novembre 2018 ore 09,00

ISCRIZIONI A.A. 2018/2019 (--> English version) (--> Version française)

La Scuola di Specializzazione in Beni Archeologici dell’Università degli Studi di Sassari è stata istituita a partire dall’A.A. 2010.2011. Essa ha sede nella città di Oristano, al centro della Sardegna, dove è attiva una sede universitaria dell’Università degli Studi di Cagliari e dell’Università degli Studi di Sassari.

L’obiettivo della Scuola di Specializzazione è la formazione di specialisti con un profilo professionale specifico nel settore della tutela, valorizzazione, gestione e fruizione del patrimonio culturale e archeologico inerente l’archeologia delle isole del Mediterraneo e dell’Atlantico in tutte le dimensioni cronologiche (antichità, medioevo e post-medioevo).

L’offerta didattica della Scuola è articolata in 4 curricula, dei quali uno prevede un doppio percorso:

  1. Archeologia Preistorica e Protostorica
  2. Archeologia Classica (percorso standard e percorso di archeologia subacquea)
  3. Archeologia Tardo-antica e Medievale
  4. Archeologia Orientale

Il piano di studi della Scuola di Specializzazione in Beni Archeologici prevede l'acquisizione di 120 CFU (crediti formativi universitari). Tramite seminari tenuti da docenti di fama internazionale, esperienze didattiche e pratiche di scavo e di ricerca, lo specializzando potrà formarsi ed acquisire specifiche competenze nei diversi ambiti teorico-pratici il cui fil rouge sarà dunque l’archeologia delle isole in relazione alle culture mediterranee.

Estremamente innovativo è il percorso formativo in archeologia subacquea e dei paesaggi costieri, finora unico nel panorama italiano, in cui saranno oggetto di interesse tematiche relative alla metodologia della ricerca archeologica dei giacimenti subacquei, alla musealizzazione e relativa valorizzazione dei contesti costieri e sommersi e alla storia della navigazione e il commercio dalla preistoria al medioevo.

Modalità di accesso

Alla Scuola di Specializzazione in Beni Archeologici si accede previo concorso di ammissione per esami e per titoli (requisiti di ammissione). I posti a disposizione complessivamente sono 30, secondo la seguente distribuzione:

  • Archeologia preistorica e protostorica: 5 posti
  • Archeologia classica (percorso classico): 5 posti
  • Archeologia classica (percorso Archeologia subacquea): 10 posti
  • Archeologia tardo antica e medievale: 5 posti
  • Archeologia orientale: 5 posti

Per poter partecipare alle prove di accesso tutti i candidati devono compilare la domanda di ammissione al concorso sul portale dell’Università di Sassari (https://uniss.esse3.cineca.it/Home.do) entro e non oltre le ore 13.00 del 2 ottobre 2018.

Le prove di ammissione avranno luogo nei giorni 11 e 12 ottobre a Oristano, presso la sede del Consorzio UNO. Il giorno 11 si terranno alle ore 9.00 la prova scritta e alle ore 15.00 la prova pratica. Il giorno 12, alle ore 9.00, si terrà la prova orale.

Gli ammessi alla Scuola di Specializzazione dovranno procedere all’immatricolazione online sul portale dell’Università di Sassari (https://uniss.esse3.cineca.it/Home.do) entro e non oltre 10 giorni feriali dalla data di pubblicazione del Decreto Rettorale di nomina dei vincitori del concorso. L’immatricolazione si intenderà perfezionata con la presentazione del candidato presso l’Ufficio Alta Formazione dell’Università di Sassari per le attività di riconoscimento dell’identità, secondo modalità che verranno rese note al momento della pubblicazione della graduatoria definitiva.

- Scarica il Bando di concorso per l’ammissione alla Scuola Di Specializzazione A.A. 2018/2019

Tassa di iscrizione

L'importo della tassa di iscrizione è pari a € 777,74 (comprensivi di contributo di Ateneo, imposta di bollo e copertura assicurativa per Infortuni e Responsabilità civile verso terzi).

Il pagamento della tassa è suddiviso in due rate: la prima rata pari a 436.87 dovrà essere pagata subito dopo l'immatricolazione online. La seconda rata pari a 340,87 dovrà essere pagata entro il 28 febbraio 2019.

Agevolazioni

Agli studenti ammessi alla Scuola e non residenti nella provincia di Oristano il Consorzio UNO, in corrispondenza alle attività didattiche, garantisce l'alloggio gratuito presso una struttura convenzionata in Oristano.

Per saperne di più

Informazioni più dettagliate su NESIOTIKA, sui suoi contenuti e la sua organizzazione, i docenti e gli esami sono disponibili quì.

Informazioni

La nostra Segreteria Studenti è a disposizione tutti i giorni dalle 8 alle 19 (nel mese di agosto dalle 8 alle 14) per dare tutte le informazioni e il supporto necessario per il completamento delle procedure di iscrizione alle prove di verifica e della successiva immatricolazione al corso.

La sede è il Chiostro del Carmine, in via Carmine, nel centro di Oristano. Il numero di telefono è 0783.779086.

E' attivo anche un contatto su WhatsApp al numero 333.5056215.

L'indirizzo di posta elettronica è segreteria@consorziouno.it.

E' possibile inoltre contattare il Manager Didattico Adriana Scarpa, al numero 0783.767922 o via email all'indirizzo manager.archeologia@consorziouno.it

CONSORZIO UNO Chiostro del Carmine, via Carmine - Oristano, Codice fiscale: 90021620951 - Partita IVA: 01128230958 - Iscritto al Registro Imprese di Oristano, n. 90021620951 - REA: OR - 113742
Centralino: tel. 0783 778005 - Segreteria studenti: tel. 0783 779086, Email segreteria@consorziouno.it - Privacy policy - Credits - webmail webmail